x

x

Disturbo saltuario e visita

Buonasera e grazie per l'attenzione,da circa una settimana avverto un dolore(di lieve entità) in un punto,sotto le costole toraciche,appena nella zona sinistra dello stomaco,il dolore non e fisso,a volte varia con il movimento e a volte no,se sto seduto aumenta,e oltre a ciò avverto anche saltuari dolori addominali(mi sento un gonfiore di aria),infatti prendendo una compressa di mylicon,il gonfiore addominale sembra attenuarsi,devo premettere che ultimamente mi trovo in una situazione di stress emotivo e non so se ciò si possa ripercuotere su questo mio disturbo,ieri ho eseguito un emocromo uscito perfettamente nella norma ed una visita da un medico di chirurgia generale che palpandomi l'addome e facendomi fare dei respiri non ha rilevato nulla di anomalo,e mi ha invitato a farmi una ecografia per stare piu tranquillo solo se il dolore dovesse persistere per 10 giorni successivi.Secondo il vostro parere anche solo la visita escluderebbe una splenomegalia?vi dico ciò perche la mia paura e che si possa trattare di un disturbo alla milza ingrossata,anche se ho fatto un emocromo con formula leucocitaria ed e uscito negativo,grazie per l'attenzione.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Escluderei problemi di milza.

Probabilmente la sua ansia le crea aerofagia.

Ci aggiorni dopo l'esame ecografico.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio