Utente 211XXX
Buongiorno a tutti, è da circa un paio di giorni che ho questo tipo di problema.Allora premetto che non ho subito pensato potesse trattarsi di un problema allo stomaco in quanto ho avvertito un dolore alla schiena sotto il collo in mezzo alle scapole che è iniziato lievemente per poi aumentare in questi giorni (faccio un lavoro stressante e sto parecchio seduto davanti al pc) questo dolore aumenta o diminuisce a seconda della posizione e a seconda del respiro e di come apro o chiudo le braccia e le scapole quindi tutto porterebbe a pensare ad un dolore muscolare dovuto che so a colpo d aria o postura sbagliata.Pero ho notato che da due giorni mentre mangio, quando il cibo scende nello stomaco avverto un dolorino proprio quasi all altezza della bocca dello stomaco.Non me lo fa quando bevo ma solo quando mangio.Ho notato che il dolore è quasi assente se mastico bene il cibo mentre è maggiore con una masticazione normale.Quindi ieri mattina e stamattina ho preso Omeprazolo a stomaco vuoto.Potete dirmi di che si tratta? Può essere che sia un dolore comunque muscolare dovuto ad un infiammazione muscolare appunto che si fa sentire anche con la deglutizione o è un problema di reflusso..ed è possibile che abbia sia quello che contemporaneamente il male in mezzo alle scapole e al collo completamente scollegato? oppure che le due cose siano complementari e che il dolore che sento tra il collo e le scapole sia un problema gastrico? Mi vien da pensare comunque che se fosse dovuto a un problema gastrico si sarebbe fatto sentire sempre con la stessa intensità e non che aumentava o diminuiva a seconda dei movimenti e della posizione.Mi scuso se mi son dilungato e spero di essere stato chiaro.Grazie Buona giornata e buona Domenica.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di due problematiche separate. Disturbo osteo-muscolare e disturbo gastroesofageo. Per quest'ultimo può assumere degli antiacidi e antisecretivi, parlandone il suo medico.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 211XXX

Grazie dottore..Gentilissimo. .ancora Buona serata..

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei ed auguroni.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it