x

x

Resezione intestinale e scariche post pasti

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, ho 50 anni e due hanni fa ho subito la resezione di metá distale del tenue (circa 2 mt.) con emicolectomia dx e liestomia terminale per un infarto intestinale. Purtroppo ho diveri episodi di scariche durante il giorno ma dopo i pasti specialmente dopo cena dopo aver mangiato devo correre immediatamente al gabinetto e scaricare aria e liquame; se bevo di piu le scariche si intensificano.. anche 2 o 3. Volevo chiedre " tecnicamente" come mai avviene questo. Mi consigliano di bere poco...E un altra domanda: alla sera devo assumere parecchi medicinali per bocca; se dopo averle assunte ho quelle scariche é possibile che le pastiglie escano e non facciano effetto ?? In teoria dovrebbero fermarsi o "filtrarsi" nello stomaco. Grazie delle risposte
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Con i limiti di una valutazione a distanza
credo che si tratti della sindrome da intestino corto.

La diarrea è legata alla limitata capacità di assorbire il cibo e di riassorbire le secrezioni endogene.

Riguardo all'assunzione di farmaci,
le compresse non si <<fermano>> nè i farmaci vengono assorbit i nello stomaco. Deve valutarne l'effettiva azione post-assorbitiva con il suo specialista di riferimento.

E' opportuna una esperta consulenza dietologica.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore...risposte sempre tempestive. Da quel che ho capito le pastiglie possono essere "espulse" ancor prima che vengano assorbite..
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Si, è possibile!

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio