x

x

Anni soffro di gastrite che ho sempre curato con lanzoprazolo prima e poi omeprazolo

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve,
Ho 32 anni e Da anni soffro di gastrite che ho sempre curato con lanzoprazolo prima e poi omeprazolo. Dopo averlo preso per anni sono riuscita a sospenderlo e a stare circa un anno senza prendere nulla. L'anno scorso mentre eravamo in vacanza in un villaggio turistico sarà stato per il cibo di "massa" sono stata colta da mail di pancia fortissimo così ho ricominciato a prendere il gastroprotettore ed immediatamente ho risolto il problema. Solo che da allora non riesco a sospendere ogni volta che lo faccio non ho più mal di pancia ma mi si manifesta una nausea fuori dal comune già il solo pensiero del cibo mi fa stare male. Così a febbraio sono andata da un internista che dopo aver fatto un'ecografia completa all'addome mi ha diagnostico un colon spastico e prescritto duspatal 2 al giorno per un mese giustificando la nausea così. Mi ha prescritto tutte le analisi dal Ves alla sideremia all'albumina insomma tutto normale fatto sta che appena ho iniziato di testa mia a riprendere il gastroprotettore stavolta lucen da 40 mg la nausea e' sparita! Arriviamo ad ora circa un mese fa decido di sospendere di nuovo il gastroprottettore e come per magia ricompare la nausea, stavolta vado da un gastroenterologo che mi fa di nuovo l'ecografia all'addome e mi dice che è tutto ok gli chiedo se dall'ecografia è possibile individuare un tumore allo stomaco ( e' quella la mia paura) e mi dice che certo che sì perché quando è presente si ispessiscono le pareti dello stomaco e le mie erano perfette e anche lui mi dice che ho un colon spastico. E in più mi dice di tranquillizzarmi perché non ci sono motivi di ansia e che l'ansia non fa altro che peggiorare la salute del mio stomaco ( ed io sono molto ansiosa) Mi prescrive di non sospendere il lucen e di fare il duspatal per il colon e poi mi consiglia senza fretta anche a settembre oi quando voglio una gastroscopia per vedere se c'è qualche ernia. Adesso con il lucen la nausea non c'è più le uniche cose che ho sono in alcuni momenti della giornata la bocca amara e ogni tanto un po' di aria che gira in pancia. Vado in bagno regolarmente le feci sono marrone chiaro ( le controllo ogni giorno) e non perdo peso.Lei pensa che posso stare tranquilla? Io inizio ad avere un po' di paura che possa essere qualcosa di più grave! Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Stia completamente tranquilla. Nessun tumore e segua i consigli del gastroenterologo.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la celerità nella risposta volevo chiederle ma è vero che dall'ecografia si vede se c'è un tumore allo stomaco? E poi perché questa bocca amara?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
L'ecografia può evidenziare solo patologie tumorali avanzate ma non piccole lesioni. L'esame di scelta é la gastroscopia.

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok perfetto quindi dall'ecografia non si può escludere nulla.
Ma lei come il mio gastroenterologo mi dice di stare tranquilla....quindi proviamo a stare tranquilla (anche se mi sembra un'impresa) e vediamo che succede anche perchè sinceramente la gastroscopia mi fa un pò paura.
Grazie

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio