x

x

Dolore addome superiore lato sinistro

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve a tutti dottori,
sono un ragazzo di vent'anni e ho già scritto precedentemente di questo problema di cui soffro ma adesso, passati quasi due mesi, dispongo di informazioni sufficienti per una anamnesi completa.
Allora il dolore è localizzato in un punto che fa male quando compresso. Il punto si trova praticamente poco più sotto dell'ultima costola sinistra in una posizione centrale non defilata, insomma quasi sotto allo sterno. Come detto se comprimo sento dolore e ogni tanto mi capita di avere fitte di qualche secondo in quella zona. Il dolore è comparso all'improvviso assieme ad uno sulla parte alta della schiena a seguito di un movimento brusco. Pensavo che la causa fosse muscolare e ho applicato per circa una settimana Voltaren ma niente. Poi sono andato in vacanza e, complice forse il fatto che fossi distratto, il dolore serbava essere quasi scomparso. Ho effettuato una eco ad Aprile e non c'era niente. Vado in bagno regolarmente, non ho febbre,inappetenza niente di niente. Soffro di colon irritabile ma una cosa del genere non mi era mai capitata. Secondo voi di cosa potrebbe trattarsi?
Grazie mille per la pazienza.
[#1]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Potrebbe trattarsi di un problema di reflusso gastroesofageo; ha bruciore allo stomaco o più in alto, eruttazioni?

Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta.
No non avverto alcun bruciore mentre sì tendo ad eruttare spesso, anche a stomaco vuoto.
[#3]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Parli con il suo medico che magari proverà a prescriver qualche antireflussogeno.

Dr. Carmelo Favara
www.gastroenterologi.altervista.org
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto dottore
[#5]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Di niente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore oggi ho avvertito anche una anomala produzione di saliva. Su internet ho letto che potrebbe essere pancreatite..Lei cosa ne pensa?
Cordialità
[#7]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Penso che sia un problema legato al reflusso
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore.
[#9]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
di niente a sua disposizione per ulteriori chiarimenti
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore non so come ma in questo periodo mi è passato il senso di fame...e quando ho fame mangio tutto con voracità. Il fatto è che questi dolori mi preoccupano molto, anche se si tratta di banalità, perché ho perduto mio padre per un cancro al pancreas e ogni minimo fastidio mi getta nell'ansia più totale.
[#11]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Molto probabilmente è impaurito per quello che è successo a suo padre ed è comprensibile, ma a 20 deve pensare ad altro, quindi cerchi di stare sereno, non ha sintomi allarmanti, curi il reflusso e vedrà che tutto si risolverà presto. Un affettuoso saluto
[#12]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore.
Cordialità e buon lavoro
[#13]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
Grazie a presto
[#14]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
Le scrivo per dirle che, dopo un abbondante pranzo(ero ad un matrimonio), il fastidio si è come spostato "simmetricamente" anche al lato destro. Secondo lei sono dolori da colon irritabile? Qualche volta ho anche fastidio ai fianchi...non so proprio come sbarazzarmene. Sto soffrendo anche di stitichezza ultimamente.
[#15]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
La stipsi potrebbe causare anche dolori quindi curi l'alimentazione beva molta acqua e regolarizzi l'alvo e vedrà che si risolveranno anche i doloro
[#16]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore.
[#17]
Dr. Carmelo Favara Gastroenterologo 866 30 2
di niente a presto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio