Utente
Buonasera, di seguito la situazione di mio padre, 76enne, non fumatore, discreto bevitore.

In terapia con corixill, cardioaspirina, lucen.
Nel 2009 scoperta di k vescicale, curata dopo varie turv e cicli con bcg, attualmente tutto scomparso (cistoscopie di controllo e citologie urinarie ogni 6 mesi sempre negative)
Nel 2012 scoperta di componente monoclonale igg tipo lambda, in seguito visita ematologica che apparte fegato debordante non segnalava nulla di patologico.
Come da consiglio ogni 6 mesi esegue gli esami di controllo per componente monoclonale.
trascrivo risultati ultimi esami:

valori emocromo anormali:
globuli rossi 3.57 (4.60-5.60)
emoglobina 11.9 (14-18)
ematocrito 36.8 (40-50)
mcv 103 (80-94)
mch 33.4 (27-32)

tutto il resto nella norma, compreso formula leucocitaria.

glucosio 136 (16-110)
hb glicata nella norma (45, parametri entro 48)

ferro nella norma
elettroforesi delle proteine nella norma (si segnala stavolta anche componente igm tipo kappa)
gamma gt, fosfatasi alcalina, ast, alt, proteine totali nella norma
creatinina azotemia nella norma
trigliceridi nella norma
sodio potassio nella norma

sangue occulto fecale positivo 1 su 3 (il medico di base dice che puo essere dovuto al fatto che certe volte assume cardioaspirina senza lucen), prenotata colonscopia

alla luce di quanto esposto, considerando sopratutto il glucosio alto e l'anemia, puo essere affetto anche di cancro al pancreas?

grazie della disponibilità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non vedo motivo per pensare al pancreas. Bisogna invece indagare sull'anemizzazione.



Cordialmente



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta..... il sangue occulto fecale puo essere dovuto al fatto della cardioaspirina assunta senza lucen?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe, ma non può giustificare lo stato di anemizzazione per cui sono necessari accertamenti sul tratto digestivo (gastroscopia, Colonscopia).


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
La prossima settimana eseguirà colonscopia, mentre il 2 dicembre eseguirà ecografia adoome completo... purtroppo varie volte ha tentato di fare la gastro ma nonostante la sedazione continuava a cercare di togliersi il tubo.... puo essere presente un tumore che causa anemia?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non pensi al tumore,ma la gastroscopia é utile.....





Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Ho sentito che esiste anche il metodo della "videocapsula"... puo essere utile associata ad eco e colonscopia?
In friuli venezia giulia cè qualche ospedale che la fa?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco. Serve anche la gastroscopia che non può essere sostituita dalla videocapsula. Si faccia guidare da un gastroenterologo nell'iter diagnostico.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Gentile Medico,
abbiamo iniziato con gli accertamenti.

Colonscopia: "il viscere si presenta regolare per calibro, morfologia ed ecostruttura. Qualche raro accenno diverticolare, emorroidi di 2 grado. Si asporta polipo semipeduncolato di 10x 20 mm, in attesa di esame istologico"

Ecografia addome completo:
Fegato regolare per morfologia ecostruttura conservata tessitura fine ed omogenea. colecisti in sede normodistesa, alitiasica. Via biliare principale e vena porta nella norma. Pancreas regolare per morfologia ed ecostruttura. Milza di normali dimensioni con ecostruttura omogenea. Aorta di mm17, con qualche placca artereomasica parietale, non si apprezzano tumefazioni linfonodali lombo aortiche. Reni in sede, assenza di calcolosi e idonefrosi. cisti renale di 21mm. vescica ben distesa senza formazioni endofitiche. prostata nella norma per morfologia ed ecostruttura"

Abbiamo prenotato gastroscopia per 8 gennaio.
Il medico di base gli ha consigliato di ripetere l'emocromo con sospensione della cardioaspirina per una settimana, per vedere se la causa dell'anemia era il polipo al colon associato all'antiaggregante, inoltre gli ha consigliato visita ematologica che eseguirà la prossima settimana.

La mia paura purtroppo è sempre quella... puo essere che l'anemia sia causata da un tumore delle vie digerenti? (esofago, stomaco....?)
oppure con gli esami che abbiamo fatto fin'ora lo possono a grandi linee escludere?

la ringrazio della disponiblità

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il polipo può essere causa di sanguinamento, ma bisogna attendere l'esito della gastroscopia per tirare le somme.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
le scrivo gli ultimi aggiornamenti in attesa di gastroscopia.
Da un paio di giorni mio padre lamenta dolori retrosternali e come un senso di corpo estraneo in gola. Dice che sente tipo "un salto nell esofago" quando passa il cibo. In compenso mangia di tutto (anche troppo) ed è anche aumentato di peso con le feste e non ha senso di vomito. Premetto che è molto ansioso
è stato visitato da un amica ematologa/oncologa per l anemia che gli ha consigliato ciclo di punture con epagriseovit.
siamo molto preoccupati

saluti e grazie

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La gastroscopia serve proprio per chiarire tali disturbi...

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Gentile medico come sempre la ringrazio.
Le posto il referto della tac torace addome che ha eseguito ieri per la stadizione del tumore vescicale.

Stadizione in portatore di carcinoma uroteliale papillare basso grado, già sottoposto a TURV.
Non si evidenziano linfonodi ingrossati nel mediastino, piccolo nodulo di 5mm del lobo inferiore destro. Sierose indenni. Variante anatomica lobo azygos. Come reperto acessorio si segnala beanza dell esofago sottocarenale, con immagini di livello idroaereo.
Calcificazione 4mm surrene dx.
Varie cisti renali (1 cm labbro posteriore, 1,5 cm terzo medio superiore) da valutare nel tempo con ecografia.
Non evidenti alterazioni focali dei parenchimi, densiometria epatica inferiore a quella splenica, in quadro di lieve steatosi. Ureteri pervi sino in vescica, che non sembra mostrare ispessimenti focali nella parete. Non adenomegalie illiaco otturatorie.
Nel complesso dell'esame non si segnala alcun tipo di metastasi.

riuscirebbe a darmi un opinione?

ringrazio vivamente

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un esame negativo e il reperto esofageo é aspecifico e può essere chiarito solo con la gastroscopia.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore.
l'otto gennaio avrà la gastroscopia.

Il nodulo di 5mm al lobo inferiore destro a cosa puo essere dovuto?
è una cosa che si puo sapere sempre con la gastro?

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha eseguito la gastroscopia ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Gentile dottore dopo tante tribolazioni finalmente cè l'abbiamo fatta!
ecco il referto:

Transito ipofaringeo difficoltoso per verosimile diverticolo di Zenker.
Esofago pervio linea z fiammata a 40 cm, cardias ipotonico (b2 nella mucosa cardiale con aspetto metaplastico x barret). cavità gastrica normoconformata, pliche normodecorrenti. Mucosa corpo e antro disromica e congesta (b1 per hpy) camera bulbare e seconda porzione indenne. NDS
si consiglia rx esofago baritato per conferma zenker.

cosa ne pensa?

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un diverticolo (una specie di sacchetta) all'inizio dell'esofago che può ostacolare il passaggio del cibo. Si tratta di una patologia che con il tempo si aggrava per cui é indicato il trattamento, per via endoscopica (preferibile) o chirurgica. La radiografa é utile per uno studio ottimale del diverticolo e per la decisione terapeutica.

In un mio articolo al link (in cui si parla di alitosi) si accenna al diverticolo di Zenker (trattato endoscopicamente presso il nostro Centro):


https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1505-alito-pesante-lo-stomaco-non-c-entra.html


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Grazie della risposta!
Puo centrare con l'anemia che aveva mio padre?

Noi siamo di Udine... esiste un centro in regione per questo problema?

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo che possa essere causa di anemia. Attendiamo però la radiografia.

Se mi contatta alla mia mail personale (cosent@tin.it) le darò indicazioni sul centro più vicino.


Saluti


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Gentile Dr. Cosentino,

dopo due mesi l'aggiorno sulla situazione: la radiografia non ha evidenziato nulla a livello di apparato digerente (neanche il diverticolo di zanker)
Il Curante ha fatto fare a mio padre le analisi di controllo semestrali, per quanto riguarda l'anemia i valori si stanno leggermente alzando (emoglobina 13.2 globuli rossi 3.8 ematocrito 37.5) quello che mi preoccupa però sono i valori dell'amilasi di 130 (riferimenti 28-100) mentre la lipasi era nella norma, inoltre il cpk è 220 (valori 10-200)

può tutto questo essere causato dall'alcool?
mio padre è un discreto bevitore....

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere l'alcool, non penserei ad altro...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it