x

x

Dolore alla bocca dello stomaco

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Spett. Dottori vi ringrazio fin d'ora per la disponibilità e il tempo dedicatomi per la mia richiesta di consulto.
Premetto di essere una persona ansiosa e di aver passato, negli ultimi mesi, un forte periodo di stress e nervosismo per via del lavoro e dell'acquisto della mia prima casa.
Il disturbo che accuso è un dolore sordo sulla bocca dello stomaco, appena sotto allo sterno; questo dolore ogni tanto si attenua e durante i pasti, o subito dopo, si fa un po più insistente, per poi affievolirsi di nuovo.
Tutto è cominciato sabato scorso, quando mi ha dato fastidio lo stomaco perché mi ero disteso a letto dopo poco aver cenato; appena ho iniziato ad accusare dolore alla bocca dello stomaco mi sono alzato e ho cominciato a passeggiare per la camere per digerire, pensando appunto che il dolore fosse stato causato da una mal digestione; passato un po il dolore mi sono coricato a letto e mi sono addormentato.
Quella notte ho dormito a petto nudo e con l'aria condizionata in funzione per via del gran caldo, ma non mi sembra di aver avuto freddo o altro. Dal giorno successivo ho iniziato ad avvertire questo peso sulla bocca dello stomaco che a volte è più insistente, altre volte sembra quasi essere scomparso. La cosa strana che ho osservato è che sento dolore sulla bocca dello stomaco anche se faccio dei respiri profondi o mi piego leggermente in avanti, tipo per allacciarmi le scarpe. A volte mi da anche fastidio tra le scapole, questo però capita raramente. Inoltre a volte, non sempre, se premo sullo sterno vicino alla bocca dello stomaco, mi da un po fastidio.
Ora sono passati 5 giorni e la situazione è sempre la stessa: peso/dolore alla bocca dello stomaco, più o meno fastidioso, che a volte si accentua con i pasti per poi passare; altre volte posso mangiare e avere solo qualche lieve fastidio.
Dato che non sto assumendo nessun medicinale, e non sono andato dal medico di famiglia perché volevo attendere ancora qualche giorno e vedere se regolando l'alimentazione magari passava, può essere che questo dolore alla bocca dello stomaco possa essere causato da tutto il nervoso e lo stress che ho avuto nei mesi scorsi, e adesso, che mi sto rilassando, sta venendo fuori? Se fosse così, eventualmente oltre al mettermi tranquillo e aspettare che passi da solo, che tipo di farmaco potrei prendere per farlo passare prima?
In attesa di Vs. gradita risposta alla mia richiesta di consulto vi ringrazio ancora per la disponibilità porgo

Distinti Saluti
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Puo' essere, ma se persiste e potrebbe essere reflusso, considererei una gastroscopia. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio