Nuovi sintomi epatopatia

Salve,
torno a chiedere un consulto per la comparsa di nuovi sintomi presumibilmente riconducibili ad una epatopatia.
Sono un ragazzo di 30 anni, 1,72 x 78 kg, fumatore ma che svolge moderata attività fisica 2-3 volte la settimana.
Mi considero un buon bevitore sociale che di tanto in tanto si concede qualche eccesso. Ammetto di avere avuto fino a un anno fa - e per un anno e mezzo - un comportamento più sregolato con bevute più frequenti, decisamente moderate nell'ultimo periodo. Inoltre, saltuariamente, osservo periodi di astinenza totale di circa 10-15 giorni.
Da inizio anno ho effettuato una eco addome (31 gennaio) e diversi esami del sangue per scongiurare l'origine epatica di alcuni sintomi (lieve subittero sclerale, lieve dolore al fianco destro, stanchezza, recenti e rari episodi di feci ipocromiche/steatorrea, da cui l'ultimo emocromo effettuato in data 7/7/2016). Tutti questi esami sono risultati sempre perfettamente a norma (transaminasi, gamma gt, bilirubina e virus epatite B e C, oltre ovviamente all'ecografia). Ho fatto esami del sangue più completi per candidarmi a diventare donatore di sangue, e anche in questo caso è risultato tutto nella norma.
Gli esiti dovrebbero tranquillizzare, tuttavia di recente ho osservato la comparsa di rossore che va e viene ai palmi delle mani, e di alcuni piccoli nevi spider nella V del collo. Avendo richiesto più volte consulto anche al medico di base, non so se essere preoccupato più dei sintomi o di un mio accanimento contro questi. Vi chiedo pertanto se ritenete opportuno ripetere taluni esami, o se posso stare tranquillo e non pensarci eccessivamente.

p.s. il mio medico ritiene che sia possibile un indebolimento del fegato a causa della mononucleosi contratta qualche anno fa. Secondo voi è plausibile questa risposta?

Ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.6k 1.1k 12
Stia tranquilo.
Non pensi agli spider naevi.
Indebolimento del fegato..........
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio, anche della tempestività!
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.6k 1.1k 12
Di nulla!