x

x

Rettocolite ulcerosa

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentile dottore,
mi è stata diagnosticata una RCU da oltre un anno, che ho attualmente in cura con azatioprina (100 mg) e deltacortene (5 mg) al giorno. Mi pongo il problema se vaccinarmi o meno contro l'influenza e che tipo di vaccino è preferibile impiegare (il mio gastroenterologo si è mostrato problematico sull'argomento).
Inoltre, qualora mi venga una forma febbrile (ad esempio, da virus parainfluenzale) è il caso di effettuare una terapia antibiotica preventiva visto che prendo farmaci che riducono le difese immunitarie?
[#1]
Dr. Giorgio Enrico Gerunda Chirurgo generale, Chirurgo toracico 2k 94
Gentile signore lei deve vaccinarsi perchè è immunodepresso e quindi l'influenza potrebbe crearle dei problemi più seri che alle persone che non fanno le terapie che fa lei. Deve prendere il vaccino con il virus inattivato così sviluppa solo gli anticorpi senza correre il rischio di una infezione come se usasse un vaccino con il virus attenuato. Cordiali saluti.

Prof.Giorgio Enrico Gerunda Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università di Modena e Reggio Emilia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
la ringrazio per la rapida ed esaustiva risposta.