Nausea

Gentili dottori, sono un ragazzo di 24 anni, premetto da subito che sono un ragazzo molto ansioso e ipocondriaco perché soffro di ansia e attacchi di panico da tanti anni prendo maveral da 100 mg e alprazolam , vi scrivo perché stamattima ho notato mentre andavo in bagno che le mie feci erano nere,da premettere che ieri sua a pranzo che a cena ho mangiato gli spinaci, dopo essere andato in bagno ho sensazionè di vomito e stamattina sensazioni di mal di stomaco ma proprio dolori lievi che sono scomparsi ora ho solo senso di vomito e lieve bruciore di stomaco ho preso poco fa una compressa di ibimezolo da 20 mg ma la sensazione c'è ancora.Ho preso per un mese circa il ranibloc da 150mg perché ho assunto diversi farmaci per l'ansia tra le quali la lyrica, ho fatto delle analisi alcuni mesi fa per altre cose e l'emo cromo era buono, secondo voi è qualcosa di grave questa cosa che mi sta succedendo? Può essere un'emorragia?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta Cordiali saluti
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Nessuna emorragia. Il colore nero delle feci è legato all'assunzione di spinaci.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)

[#2]
dopo
Attivo dal 2014 al 2017
Ex utente
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta, stamattina le feci erano du color marrone con qualche punta ma proprio pochissimo nera cioe' si può dire normali , anche se dopo che vado in bagno ho lievi dolori allo stomaco mi è successo più di una volta, questo a cosa può essere dovuto?
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Le posso solo confermare che non ha avuto alcuna emorragia.

Auguroni

[#4]
dopo
Attivo dal 2014 al 2017
Ex utente
Gentile dottore, mi scusi se la disturbo ma volevo un suo consulto, stanotte mi sono svegliato e avedo un lieve mal di stomaco ma proprio lieve e bruciore fore nella parte destra del petto non al cuore e un po nella zona alta nello stomaco ma sopratutto il bruciore forte era alla gola , non è la prima volta che mi succede il ranibloc non lo sto prendendo da 15-20 giorni circa e stamattina sono stato 2 volte in bagno e ho un po di mal di stomaco e anche al fianco sinistro a cosa possono essere dovuti questi disturbi? Mi hanno detto che stanotte ho russato forte può essere dovuto a questo il bruciore? Ho fatto alcuni mesi fa analisi del sangue e altri controlli ,visite neurologiche, oculistica e di recente l'elettrocardiogramma risultati negativi. Dimenticavo a dire che ieri sera ho mangiato leggero
La ringrazio in anticipo per la risposta
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
È un sintomo di reflusso......
[#6]
dopo
Attivo dal 2014 al 2017
Ex utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta, ho dimenticato anche a dire che ieri sera ho mangiato una fetta di torta, il medico curante mi ha prescritto la ranitidina da 150 mg è buona per il reflusso?
Cordiali saluti
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Certamente, è un farmaco antireflusso.

[#8]
dopo
Attivo dal 2014 al 2017
Ex utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta è per il consulto, Cordiali saluti
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.2k 2.3k 74
Di nulla. È stato un piacere.

[#10]
dopo
Attivo dal 2014 al 2017
Ex utente
Gentile dottore, mi scusi se ancora la disturbo ma volevo un suo consulto. Sto assumendo la ranitidina tutte le mattine da 150 mg da 7-10 giorni circa e il bruciore per alcune notti c'è stato da 3 sere sto prendendo una bustina di riopan la sera e sembra che il bruciore un po si è calmato ma non scimparso cioè è diminuito, stamattina ho lievi dolori allo stomaco e senso di vomito può essere un emorragia intestinale? Ieri un medico mi ha consigliato il gaviscon e mi ha detto che se persiste di andare dal gastroenterologo, mi ha detto che può essere anche un po di irratazione e che anche l'ansia può centrare, secondo lei ho qualcosa di grave? Se fosse un ulcera ad esempio è grave?
La ringrazio in anticipo per la risposta Cordiali saluti