Utente
Buongiorno,
Ho dolori al fianco destro da diversi mesi, sento un accumulo di gas nel colon, e solo dopo
averli eliminati mi passa il dolore.
Sono andato da due medici senza risultati, perché i dolori persistono.
Mi hanno diagnosticato colon irritabile con infiammazione, poi diverticolite , segnalo che un hanno fa ho fatto una colonscopia
perchè mio padre aveva un tumore al colon e una gastroscopia perchè l'anno scorso avevo problemi di reflusso; entrambe i referti
non hanno evidenziato problemi .
Leggendo sul Vs, sito ho letto che i dolori ai diverticoli si sente sulla parte sinistra e non sulla destra; conferma?
Sto prendendo REVFLOR e MESALAZIMA 800 da 10 giorni ma i dolori al fianco dx persistono ogni giorno di piu'.
La gastroenterologa mi ha prescritto anche NORMIX 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 7 GIORNI
Ho fatto l’esame delle feci calprotectina fecale + es. colturale feci ; mi hanno trovato 219 mg/kg.
Cosa posso fare? Puo' andare bene una ecografia?
Io sono particolarmente ansioso
Ho preso;
LUCEN 40
DEBRIDAT 150 MG
SIMETIC
CARBONE
REVFLOR
VALPINAX
MESALAZIMA 800

Sono molto preoccupato.


La ringrazio molto per la Sua disponibilità.
Distinti Saluti

Giovanni

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla a che fare la sua sintomatologia con la diverticolite. Il dolore al fianco destro potrebbe essere dato da una distensione del l'angolo destro del colon da meteorismo (sindrome della flessura epatica).

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
la ringrazio di cuore della risposta.
Sono una persona fortemente ansiosa, dunque, in questo periodo che continuo avere i medesimi problemi al fianco destro ( la zona è non è sotto le costole, ma bensi’ piu’ sotto ) sono molto agitato perché dopo aver preso molti farmaci non horisultati soddisfacenti.
La sindrome della flessura epatica puo’ provocare un’infiammazione visto che ho la calprotectina fecale a 219 mg/kg.?
Da ieri pom. e questa mattina non ho problemi perché spesso riesco a fare “aria”.
Il medico mi ha prescritto NORMIX 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 7 GIORNI, puo’ essere una soluzione al problema?
Devo ancora iniziare a prenderla, in questo momento sto prendendo REVFLOR e MESALAZIMA 800 ( 3 al giorno)
Per risolvere la distensione del l'angolo destro del colon da meteorismo che soluzione c’è?

La ringrazio molto per la Sua disponibilità.
Distinti Saluti

Giovanni

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per il meteorismo è utile una dieta appropriata:

https://www.medicitalia.it/minforma/ yma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-dieta-fodmap-essere.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
grazie della risposta, la sindrome della flessura epatica puo' provocare un dolore al fianco destro quasi fino al pube con sensazione di pienezza. Solo dopo l'emissione di gas per via rettale il dolore si attenua.
Inoltre, quando faccio addominali sento un dolorino sempre nella medesima parte; è normale.
Puo' aiutare prendere NORMIX 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 7 e
MESALAZIMA 800. Gentilmente puo' rispondere alle domande, sono depresso perchè da circa tre mesi convivo con questi problemi .
Cordiali Saluti e grazie di tutto.

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
sono ansioso ricevere una risposta in merito alle mie domande.
Grazie ancora

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. Può essere sempre il meteorismo la causa del disturbo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
da circa 4 giorni sto prendendo NORMIX e i miei dolori al fianco dx sono aumentati. Puo' provocare questa reazione?
Grazie di tutto

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
questa mattina ho preso sonno alle 2:30 causa dolore parte destra. Per ore sentivo la pancia brontolare e solamente dopo aver emesso gas (flatulenza) il dolore passa. Ieri ho fatto l'ennesima visita, il dottore mi ha detto di continuare con Mesalazima 800 e pendere una pastiglia di Valpinax alla sera.
Sono distrutto e stanco.Cosa mi consiglia. Cordiali Saluti

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Procederei con la terapia in atto.



NEWS: https://www.medicitalia.it/news/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6904-colonscopia-robotica-2017.html

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
sono trascorsi molti mesi e i problemi al fianco destro persistono.Oltre a due medici di base mi ha visitato anche una gastroenterologa circa 40 giorni fa. Mi ha fatto fare un’ecografia dell’addome completo piu’ parti molli; tutto ok
Visita Urologica ; tutto ok . Analisi delle feci, sangue occulto fecale + calprotectina fecale; tutto ok. Analisi del sangue complete, solo il Glucosio era a 112 Emoglobina Glicosilata B-Hb A1C % = 6.2 B-HbA1C (IFCC) 45. Il glucosio è già sotto i 100 dopo una dieta appropriata.In questo momento sto prendento 2 cp di TERET al giorno. Ho fatto la colonscopia a gennaio del 2016 ; tutto ok. Il dolore/fastidio non si concentra nella solita zona, a volte si sposta piu’ a destra fino quasi al pube, a volte piu’ centrale, praticamente varia in tutta la zona destra, comunque, quando mi alzo al mattino il mio pensiero è fisso sulla zona destra, a giorni sto bene a giorni peggiora
Sono sempre preso con il meteorismo e solo dopo aver emesso flatulenze o dopo aver defecato passano i movimenti anomali e le contrazioni dei muscoli intestinali. A volte, se corro e faccio addominali, sento dei doloretti che mi creano una forte ansia. Siccome anni fà prendevo per problemi lievi di depressione Efexor 27,5 , la Dott.ssa mi ha consigliato di riprenderli perché il mio problema è legato ad un fattore nervoso e che non ho niente di grave, pero’ i problemi persistono. Dott.re cosa pensa della mia situazione, degli esami e della cura ? Con tutti i pazienti che ha visitato non penso essere l’unica eccezione, almeno lo spero, per questo motivo le chiedo se c’è una soluzione ai problemi che miaffliggono da diversi mesi. Medicine che ho preso dal lontano novevembre 2016
Grazie di tutto
DOLORE FIANCO DESTRO
Ho preso;
LUCEN 40
DEBRIDAT 150 MG
SIMETIC
CARBONE
REVFLOR 5 GOCCE AL MATTINO DIGIUNO
VALPINAX poche pastiglie causa sonnolenza
MESALAZINA 800 3 PASTI AL GIORNO (inizio 03 Gennaio)
NORMIX 200MG 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 6 GIORNI (dal 06 gennaio)
COLINOX 1 pastiglia dopo i pasti
VALPINAX 1 pastiglia alla sera
TERET 2 pastiglie lontano pasti

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
sono trascorsi molti mesi e i problemi al fianco destro persistono.Oltre a due medici di base mi ha visitato anche una gastroenterologa circa 40 giorni fa. Mi ha fatto fare un’ecografia dell’addome completo piu’ parti molli; tutto ok
Visita Urologica ; tutto ok . Analisi delle feci, sangue occulto fecale + calprotectina fecale; tutto ok. Analisi del sangue complete, solo il Glucosio era a 112 Emoglobina Glicosilata B-Hb A1C % = 6.2 B-HbA1C (IFCC) 45. Il glucosio è già sotto i 100 dopo una dieta appropriata.In questo momento sto prendento 2 cp di TERET al giorno. Ho fatto la colonscopia a gennaio del 2016 ; tutto ok. Il dolore/fastidio non si concentra nella solita zona, a volte si sposta piu’ a destra fino quasi al pube, a volte piu’ centrale, praticamente varia in tutta la zona destra, comunque, quando mi alzo al mattino il mio pensiero è fisso sulla zona destra, a giorni sto bene a giorni peggiora
Sono sempre preso con il meteorismo e solo dopo aver emesso flatulenze o dopo aver defecato passano i movimenti anomali e le contrazioni dei muscoli intestinali. A volte, se corro e faccio addominali, sento dei doloretti che mi creano una forte ansia. Siccome anni fà prendevo per problemi lievi di depressione Efexor 27,5 , la Dott.ssa mi ha consigliato di riprenderli perché il mio problema è legato ad un fattore nervoso e che non ho niente di grave, pero’ i problemi persistono. Dott.re cosa pensa della mia situazione, degli esami e della cura ? Con tutti i pazienti che ha visitato non penso essere l’unica eccezione, almeno lo spero, per questo motivo le chiedo se c’è una soluzione ai problemi che miaffliggono da diversi mesi. Medicine che ho preso dal lontano novevembre 2016
Grazie di tutto
DOLORE FIANCO DESTRO
Ho preso;
LUCEN 40
DEBRIDAT 150 MG
SIMETIC
CARBONE
REVFLOR 5 GOCCE AL MATTINO DIGIUNO
VALPINAX poche pastiglie causa sonnolenza
MESALAZINA 800 3 PASTI AL GIORNO (inizio 03 Gennaio)
NORMIX 200MG 4 PASTIGLIE AL GIORNO X 6 GIORNI (dal 06 gennaio)
COLINOX 1 pastiglia dopo i pasti
VALPINAX 1 pastiglia alla sera
TERET 2 pastiglie lontano pasti

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
He escluso eventuali intolleranze, come lattosio e glutine ?
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re,
grazie della risposta, tra le varie analisi del sangue che mi ha fatto fare la Gastroenterologa c'erano anche IGA=1 E IGC=2.
Sono sufficienti per capire se sono intollerante al lattosio e glutine ?
Cordiali Saluti e grazie di tutto.


DIAGNOSTICA AUTOIMMUNITARIA
S-Ab ANTI TRANSGLUTAMINASI
IgA 1 UA/mL < 8 NEGATIVO
8 - 12 DUBBIO
> 12 POSITIVO
IgG 2 UA/mL < 8 NEGATIVO
8 - 12 DUBBIO
> 12 POSITIVO

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha trascritto solo i parametri ma non il risultato.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno Dott.re, grazie della risposta, il risultato dell
IGA = 1 mentre per IGC = 2.
Sono esami relativi alle i intolleranze del lattosio e glutine ?
Nelle analisi c'era il Glucosio a 112 Emoglobina Glicosilata B-Hb A1C % = 6.2 B-HbA1C (IFCC) 45. Il glucosio è già sotto i 100 dopo una dieta appropriata.
Siccome anni fà prendevo per problemi lievi di depressione Efexor 37,5 , la Dott.ssa mi ha consigliato di riprenderli perché il mio problema è legato ad un fattore nervoso e che non ho niente di grave, pero’ i problemi persistono ancora dopo 5 mesi .
Dott.re cosa pensa della mia situazione, degli esami e della cura ? Con tutti i pazienti che ha visitato non penso essere l’unica eccezione, almeno lo spero, per questo motivo le chiedo se c’è una soluzione ai problemi che mi affliggono da diversi mesi.
Cordiali Saluti e grazie di tutto.

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Esami negativi per celiachia. Per il resto credo che la depressione possa agire sul suo stato generale.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it