Morbo di crohn o colite ulcerosa

Salve vorrei delle spiegazioni più chiare su questo esito di colonscopia effettuato dopo aver passato un periodo di stress dissenteria e a volte perditè di sangue e muco.
Esame condotto fino all ultima ansa ileale, integra e di aspetto regolare . A livello del colon ascendente prossimale alla valvola ileo-cecale si individua area di mucosa iperemica finemente erosa, limitata allo spazio tra due pliche
Il retto presenta mucosa diffusamente iperemica, friabile, microerosa con ulcere a stampo superficiale.
Da qualche giorno ho dolori a destra dell ombellico e dopo mangio sento rumori nello stomaco . Un po' di stanchezza e qualche dolore ai polsi.
Si tratta piu di colite ulcerosa o morbo di crohn?
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Dalla descrizione macroscopica sembrerebbe rettocolite ma occorre attendere l'esito delle biopsie per una risposta precisa.
Mi aggiorni se le fa piacere.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta!
Quello che mi preoccupa è mi ha fatto venire il dubbio sul morbo di crohn è la frase : A livello del colon ascendente prossimale alla valvola ileo-cecale si individua area di mucosa iperemica finemente erosa, limitata allo spazio tra due pliche.
(Ho fatto nel frattempo anche gli esami del sangue specifici)
E stato gentilissimo
[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la tempestiva risposta!
Quello che mi preoccupa è mi ha fatto venire il dubbio sul morbo di crohn è la frase : A livello del colon ascendente prossimale alla valvola ileo-cecale si individua area di mucosa iperemica finemente erosa, limitata allo spazio tra due pliche.
(Ho fatto nel frattempo anche gli esami del sangue specifici)
E stato gentilissimo.
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
L'ileo sembra intatto!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille. Gentilissimo
A presto
[#6]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Dalla descrizione macroscopica sembrerebbe rettocolite ma occorre attendere l'esito delle biopsie per una risposta precisa.
Mi aggiorni se le fa piacere.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno sono andata dal gastroenterologo e in attesa degli esami del sangue e dell istologico mi ha prescritto (oltre ad asacol clismi che sto già usando ) anche Asacol 800mg da prendere 2 compresse a metà mattina + 2 compresse a metà pomeriggio. Le sto prendendo da ieri e ho avvertito un leggero bruciore di stomaco. Avendo avuto l anno scorso un ulcera duodenale ormai cicatrizzata e un po' di gastrite volevo sapere se è il caso di prendere anche l omeprazolo e sè Asacol può creare ulteriori problemi allo stomaco . Grazie
[#8]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Le compresse di mesalazina sono fatte per sciogliersi a livello intestinale per cui, in genere, non danno fastidi gastrici.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera ho rucevuto l esito istolocigo, quello degli esami del sangue e della calcoprotectina.
Biopsia ileo : frammenti di mucosa del piccolo intestino con iperplasia linfatica follicolare
Biopsia colon retto : frammenti di mucosa colica con erosioni, moderato denso infiltrato linfoplasmacellulare e granulocitario nella lamina propria con componente granulocitaria eosinofila, componente follicolare,criptite, plasmacitosi basale, distorsione architetturale e lieve riduzione della muciparità. Quadro morfologico compatibile con il sospetto endoscopico della RCU da confermare con dati clinici e di laboratorio.
Biopsia colon sigma, del colon ascendente e del colon traverso : frammenti di mucosa colica con lieve infiltrato istiocitario nella lamina propria contenente pigmento lipofuscinico come da melanosis coli.
Biopsia del colon ascendente : un frammento di mucosa colica normale con lieve infiltrato di istiociti contenenti pigmento lipofuscinico come da melanosis coli e due frammenti di mucosa colica con moderato infiltrato linfoplasmacellulare e granulocitario nella lamina propria, plasmocitosi basale, distorsione architetturale e lieve riduzione della muciparità. Assenza di granulomi.
Esame calcoprotectina : 63
Esami del sangue(del sistema immunitario) nella norma a parte quelli dell anemia mediterranea.
Il gastroenterologo mi ha detto di continuare con asacol 4 compresse al giorno e asacol clismi ancora per un mese.
Sto meglio vado in bagno regolarmente senza perdite di sangue ma a volte avverto un dolore (un pungiglione) a destra dell ombellico.
[#10]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Mi sembra confermata rettocolite.
Segua la terapia.
Qualche doloretto è normale.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test