Utente
Buongiorno,

Sono uno studente di 20 anni e per quanto riguarda l'intestino ho sempre avuto una regolarità invidiabile (solitamente vado di corpo ogni giorno e sempre nel dopo pranzo, con una precisione incredibile).
Da circa un mese a questa parte ho accusato dei disturbi leggeri all'intestino che mi provocavano meteorismo, leggera incostanza nella defecazione, a volte poche feci o eccessivamente morbide. Tengo a sottolineare che in questo periodo ero molto stressato. Dato che credo che periodi di questi genere possano essere ritenuti "normali", ho deciso quindi di ricorrere ad un clistere per regolarizzare la situazione. Il giorno 16/02, quindi, ho preparato un clistere di 1,5 litri a base di acqua e camomilla che mi ha provocato una profonda evacuazione con l'espulsione di molto materiale fecale. Nei giorni seguenti ho avuto cura di seguire una dieta ricca di verdure e povera di grassi il più possibile. Da quel giorno in poi, però, non ho più avuto alcuno stimolo alla defecazione (il che potrebbe essere normale nei primi 2-3 giorni seguenti) fino a quando il giorno 21 ho dovuto ricorrere ad un secondo clistere di 200ml di pura acqua e sale per riuscire a liberarmi (ha avuto seguito una buona evacuazione anche se non eccessiva). Ad oggi 23/01 ancora non ho stimolo di defecare se non ieri dove ho espulso veramente una piccola quantità, ho comunque deciso di sospendere totalmente i clisteri.

Cosa mi consigliate? Premetto che a causa dello studio non sto facendo molto movimento se non piccoli spostamenti in città.

Grazie in anticipo per le vostre risposte

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Una visita gastroenterologica sarebbe indicata.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per il consiglio, lo terrò in considerazione. Ma nel frattempo? Posso stare tranquillo? E' "normale"?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Senza visita non posso dirle di più!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Purtroppo in tempo breve non riuscirò a farla, anche perché dovrei prendere appuntamento e mettermi in coda. Ad ogni modo, è consigliato sforzarsi per la defecazione? Per liberarmi è meglio che ricorra nuovamente ad un clistere di 250ml o è meglio lasciar stare? Preferirei evitare i lassativi, ecco. Però se proprio fosse necessario...

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esiste sempre il medico di famiglia.
Stia attento con i clisteri!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Vorrei aggiornare il Dr. Bacosi e tutti gli altri utenti che potranno trovare utile questo consulto negli anni venturi che ho risolto il mio problema. Il medico di famiglia mi ha detto di non preoccuparmi dal momento che la mia stitichezza non era proprio così inaspettata come credevo. Infatti, mi ha fatto notare che da circa un mese non facevo più sport, ero stressato e la mia alimentazione era poco curata (avevo poco tempo a disposizione). Ho quindi ripreso le mie solite abitudini e la mia dieta (ho sempre mangiato molte verdure e cibi poco grassi) aggiungendo una cura di Enterogermina e yogurt naturale e la stitichezza è scomparsa in solo un giorno. Ieri ho evacuato abbondantemente per due volte (feci perfette, colore marrone non troppo scuro) e anche oggi ho evacuato dopo pranzo come mio solito. Che dire, credo di aver risolto! Grazie ancora per il consulto, dottore.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto bene!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia