x

x

Salazopiryn e disturbi gastrici

Gentile Dottori, premetto che da molto tempo soffro di mal di stomaco, causati da accumulo di gas,ho 29 anni, ci soffro da almeno una ventina di anni, spesso sono molto forti e si alleviano fino a scomparire se mi stendo sul letto ed espello i gas. Questi fenomeni si verificano quasi esclusivamente nel tardo pomeriggio. Da febbraio ho iniziato una terapia con salazopiryn en, per una spondiloartrite sieronegativa. Da allora questi disturbi sono aumentati, circa un paio di ore dopo l'assunzione sento come un vuoto allo stomaco , più distensione e borborigmi, se non riesco ad espellere i gas, arrivano i dolori. Ho provato varie strategie con gli inibitori di pompa protonica,ma con scarsi risultati ,non ho problemi a digerire. A cosa può essere dovuto questo fenomeno (presente anche prima di prendere il salazopiryn) ? E come alleviarlo?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Deve solo instaurare con il suo medico una terapia di protezione dello stomaco con antisecretivi e antiacidi.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio