Utente
Salve volevo chiedere un'opinione.
Sono molti mesi che soffro di bruciori di stomaco e gonfiori allo stomaco, all'inizio ero andata da un'internista che mi ha prescritto panroprazolo 20 mg per 2 mesi e riopan al bisogno per due mesi, però purtroppo non ho avuto risultati, ho fatto 2 volte l'esame sulle feci per l'HP ed è risultato negativo. Poi sono andata da un gastrenterologo che mi ha cambiato la terapia, mi ha dato lansoprazolo 30 mg e riopan al bisogno, anche secondo lui era una banale gastrite, e non ho avuto cmq risultati, nel senso che appena mangio qualcosa che non dovrei si ripresenta il bruciore che cmq non passa prendendo antiacidi. Così ha deciso di effettuare la gastroscopia dall'oggi al domani e io non avevo interrotto nessuna terapia. Dalla gastroscopia non si è riscontrata nessuna gastrite, anzi lui ha detto che lo stomaco stava piuttosto bene, ma ha rilevato solo un lago biliare e mi ha detto di effettuare una colangio rmn, elastasi fecale, amilasi e lipasi, queste ultime due sono nella norma, per gli altri due esami sono in attesa.
Durante la gastroscopia ha fatto anche una biopsia e sono in attesa dei risultati, ma temo che usciranno falsi negativi a causa della cura con gli IPP. Lei cosa pensa della situazione?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Ha fatto un'ecografia epatobiliare?Attenda comunque l'esito delle biopsie, anche per helicobacter pylori. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Si ho fatto anche l'ecografia, avevo dimenticato di specificarlo, ed è tutto nella norma. Oggi sono andata a ritirare la risonanza e anche qui è tutto nella norma.
Lei pensa che i risultati della biopsia nonostante in cura con IPP saranno attendibili? E' possibile che esca una positività all'Helycobacter nonostante alle feci è risultato negativo due volte?
Adesso prendo pantoprazolo 20 mg e riopan alla sera, al bisogno spasmex o riopan (in caso di bruciori) senza molti risultati.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Penso di si. Si vedra'.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Quello che temo però è che la cura in corso con gli inibitori di pompa possa alterare i risultati.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
I risultati delle biopsia hanno confermato l'assenza del HP, con presenza di una gastrite cronica lieve non attiva ed evidente infiammazione...dato che non ho beneficio dell'assunzione di 20 mg di pantoprazolo (facendo anche una dieta molto rigida) il medico curante mi ha consigliato di aumentare a 40 mg e di assumere riopan alla sera e al bisogno come detto dal gastrenterologo che mi ha consigliato anche di assumere due volte al giorno un integratore chiamato Neocarvi...secondo lei questa cura è appropriata?

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene. Puo' essere una soluzione.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille per la disponibilità, spero di riuscire a risolvere il problema

[#9] dopo  
Utente
Purtroppo nonostante abbia aumentato il dosaggio la situazione é anche peggiorata, sono molto demolarizzata

[#10]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Farei una phimpedenziometria.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#11] dopo  
Utente
Sostituendo il neocarvi con il medargil la situazione é migliorata, il medico curante mi ha detto di continuare la terapia con pantoprazolo 40 mg fino a metá giugno, poi passiamo a 20 mg fino a metá agosto ( sempre con Riopan la sera e al bisogno). Sto prendendo inibitori di pompa da febbraio, non potrei avere complicanze assumendoli per tutto questo tempo?

[#12]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene. Non credo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it