x

x

Mal di pancia (zona ombelico) e difficoltà a defecare

Buonasera, giusto una settimana fa più o meno alle 2/3 di notte ho mangiato qualche cucchiaio di gelato e poco dopo me ne sono andato a letto e già quel giorno mi era nato un po' di bruciore di stomaco che ora, a distanza di una settimana, si è trasformato in mal di pancia nella zona dell'ombelico che va e viene ad intervalli irregolari accompagnato da un continuo "brontolio" sempre nella stessa zona. Mi viene più volte al giorno lo stimolo di andare in bagno ma faccio veramente fatica e infatti non riesco a scaricarmi: esce pochissima fece molle ma dopo 5/10 minuti che sono sul water torna lo stimolo e si ripete il ciclo. Ho già preso 2 volte i fermenti lattici e ho fatto 2 perette per cercare di liberarmi che comunque un po' mi hanno svuotato (sempre di dissenteria, non dura) ma ora continuo ad avere gli stimoli senza la possibilità di svuotarmi a sufficienza.
Inizialmente ero convinto che fosse tutta colpa del gelato ma ad una settimana di distanza che può essere?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Solo ansia.
Per i linfonodi potrebbe essere solo infiammazione.
Se li faccia controllare dal curante.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia