x

x

Disfagia

Buonasera, ho 37 anni e da alcuni anni soffro di reflusso con conseguente malattia da reflusso. L'aspetto più rilevante è la sensazione che la deglutizione sia difficoltosa, nel senso che al transito del cibo a livelli di gola e sterno si avverte come una sorta di pungolo. Se non sono concentrato sul fenomeno non vi presto attenzione durante il pasto, ma la sensazione comunque sussiste e non saprei dirle se nelle ultime settimane si è intensificata o meno dopo un periodo di attenuazione. Il fatto strano secondo il medico è la persistenza del problema anche dopo un mese di pantoprazolo da 40 al mattino.

Al momento non ho problemi ad alimentarmi e il mio medico non riscontra nessun segnale anomalo. Analisi del sangue in regola a febbraio 2017 e Ves e colesterolo idem il mese scorso. Visita dall'otorino a marzo di questo anno risultata nella norma. Non bevo alcolici da alcuni anni e non fumo se si esclude occasionale esposizione a fumo passivo. Ho eseguito 3 gastroscopie, di cui l'ultima un anno fa per valutare tale disfagia, che non hanno mostrato segni o infiammazioni a livello di esofago e una radiografia del tubo digerente con mezzo di contrasto 3 anni fa.
Il medico adesso mi propone ulteriori accertamenti per formulare una diagnosi anche se è propenso a escludere grosse problematiche. viste le mie condizioni generali. Prima di sottopormi a nuove indagini le chiedo se è possibile si tratti di qualche seria patologia da trattare non evidenziata dagli esami effettuati. Quanto tempo di "copertura" - mi passi l'ingenuitá del termine - dopo una gastroscopia negativa e se può trattarsi di una forma di disfagia "cronica" che persiste nonostante il trattamento perchè dipendente dal fattore stress.

La ringrazio per l'aiuto,

i miei saluti,

AA
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Nessuna malattia grave. Potrebbe trattarsi di una patologia funzionale che dovrà essere diagnosticata mediante manometria esofagea.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio