Utente
Salve, scrivo dinuovo perché la mia situazione non è migliorata e mi sto davvero spaventando! È iniziato tutto a fine novembre sentivo dolore alle sterno all’imp Quando respiravo, al pronto soccorso mi hanno detto che poteva essere colpa dei miei problemi di infiammazione alle spalle e collo soffrendo di scoliosi, col seno di poi però penso sia stato per il reflusso! Poi a dicembre la pastina mi è andata di traverso ed ho avuto la sensazione di averlo in gola per giorni, poi decisi di recarmi al pronto soccorso, avevo avuto leggero mal di gola poi raffreddore e mi ha controllato spruzzandomi lo spray in gola nn è stato facile cmq alla fine mi ha detti che ero molto infiammata mi ha dati froben gola e qualcosa per lo stomaco che putroppo nn ho preso a parte froben gola. La cosa è peggiorata nn riuscendo a mangiare niente in modo normale ci provavo ma poi rinunciavo perché sentivo che nn scendeva bene mi booccava è quella sensazione era fastidiosa e mi preoccupava, tutt’ora mi sento cosi ed avevo anche la lingua bianca ora un po meno ma rutto cmq sia che mangi i beva un po troppo bo. Ho preso anche gaviscon ma nn sembra mi aiuti ho fatto il tampone faringeo ed è risultato positivo allo streptococco brta emolitico gruppo B ed ho fatto 10 g di antibiotico a bustine cn difficoltà nn riuscendo a mangiare altri che yogurt e biscotti in acqua calda. A fine gennaio vado a fare la gastroscopia consigliata dal Gastroenterologo e mi ha prescritto solo Lucen 40 mg ora lo prendo da quasi un mesi dissoluto nell’acqua ma mi sn accorta che il medico di faniglia invece di 40 mi ha prescritto 20mg è ora nn so cosa fare anche perché sto ancora male ho difficoltà ad ingoiare ed ho paura ora. A vokte senti l’aria dallo stomaco che risale oppure dalla gola,alcune volte sento il gusto di quello che ho mangiato ho bevuto ore prima. Speri possiate aiutarmi vi prego sono disperata, non so più cosa fare e a chi rivolgermi se devo andare fuori o addirittura all’estero. Mi manca mangiare e soprattutto stare bene!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se ha una disfagia, ossia una difficoltà al passaggio del cibo in esofago, si potrebbe sospettare un'esofagite di tipo eosinofilo. La diagnosi viene fatta con le biopsie esofagee in corso di gastroscopia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Domani chiamerò il gastroenterologo, nn so se il fatto di aver preso la dose troppo leggera sia la ragione per cui nn sn guarita. Solo l’idea di dovermi sottoppore dinuovo alla gastroscopia mi mette ansia anche perché devo andare sempre da privata e pagare altrimenti ci vogliono mesi ed io nn ne posso più.Lo specialista mi aveva detto che nn era grave ma che lo stomaco nn si chiudeva e quindi per questo mi viene sempre da ruttare e mi ha anche tolto qualcosa in gola lo letto sul foglio della mia cartella. Ieri sera non ho mangiato niente nn me la sentivo, questa mattina ci ho provato ma ora sento come se ci fosse billa o muco ed è fastidioso! Se è come dice lei cosa dovrò fare? Operarmi???

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In caso di esofagite eosinifila si procede con una terapia medica specifica e si guarisce.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Mi è stato detto che devo recuperare l’esame osteologia di cui nn ne sapevo niente... anche perché ho fatto la gastroscopia pochi giorni dopo aver finito la terapia antibiotica per lo streptococco beta emolitico gruppo b e ricordo di averlo accennato al medico. Il risultato nn rischia di essere alterato? Poi mi hanno detto di parlare direttamente con lui per capire cosa fare con la cura che ho preso sbagliata purtroppo avrei dovuto controllare meglio!

[#5] dopo  
Utente
Salve avrei bisogno di altri pareri oggi sono torbata dal mio gastroenterologo e mi ha detto di prendere Lucen 40mg per 20giorni e poi tra qualche mese dovrei fare il breath test per l’helicobacter che dalla biopdia risultava una leggera traccia positiva. Dopo mi ha mandata dal otorino perché ho ancora problemi ad ingoiare, fastidio e a volte leggero dolore, mi ha fatta mangiare e bere mentre dal naso aveva inserito la videocamera e mi ha detto che va tutto bene che e solo una mia paura possibile???? Non riesco a credere che sia solo questo, poi ho visto anche una parte gonfia e irritata e dice che questo è colpa del reflusso! Potete aiutarmi a chiarire un po’ tutto questo, sto male da cosi tanto tempo che non so più niente. Grazie

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le ho già detto il mio pensiero, non saprei cos'altro dirle.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore ho quasi finito la cura di Lucen 40 al mattino per un mese e Marial la sera però i sintomi sono tornati sono stata meglio solo per poco. Le scivo il risultato della gastroscopia e la biopsia qui sotto.


RISULTATO ESAME ISTOLOGICO


GASTRITE CRONICA,LIEVEMENTE ATROFICA, IN FASE DI LIEVE ATTIVITÀ. NOTE DI METAPLASIA INTESTINALE E IPERPLASIA FOVEOLARE. HP + IN RARI CAMPI.




ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA


QUESITO CLINICO: DISFAGIA FARINGEA


ESAME ESEGUITO CON ACCESSO VENOSO PER PRE-MEDICAZIONE E MONITORAGGIO DI 02 e F.C.

PREMEDICAZIONE: XILOCAINA SPRAY;MIDAZOLAM 2,5+2,5 mg

LA MUCOSA DELL’ESOFAGO EPICARDIALE È IPEREMICO, MA ESENTE DA EROSIONI.
GIUNZIONE SQUAMO-COLONNARE (LINEA Z) DI ASPETTO REGOLARE.
IL CARDIAS(GIUNZIONE ESOFAGO-GASTRICA/LIMITE SUPERIORE DELLE PLICHE GASTRICHE) APPARE A TRATTI IPOTONICO ED IN SEDE, ANCHE IN RETRO VISIONE.
LA MUCOSA GASTRICA È REGOLARE, PRESENTA SOLTANTO UNA MINUTA RILEVATEZZA PRE-PILORICA ASPORTATA CON LA STESSA PINZA BIOPTICA.
PILORO PERVIO. BULBO DUODENALE E D2 INDENNI.


CONCLUSIONI: PROBABILE E INCOMPETENZA CARDIALE CON IPEREMIA EPICARDIALE.
MINUTA RILEVATEZZA PRE-PILORICA.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Vedo solo una gastrite cronica con Helicobacter da trattare.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Avendo fatto la gastroscopia poco dopo avere finito la terapia antibiotica per lo streptococco nin ne è certo percio devo asp un mese e sospendere le medicine per fare il breath test. Soffrendo anche di colite nervosa e di glaucoma ho paura di prendere tutte queste medicine! Comunque grazie per la sua risposta!

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla. Auguroni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Dott io sono ancora preoccupata perche ho letto che avere metaplasia può essere pericoloso, la sorella di mia madre ha avuto un tumore allo stomaco e il mio gastroenterologo nn mi ha detto granché a parte fare il breath test per essere sicuri che ho oppure no l’helicobacter. Nn ho pensato di dirlo al mio medico ma la prossima volta lo farò, poi credo che anche mia madre dovrebbe rifare un controllo no? Nn lo fa da anni, tutto questo mi spaventa e dovrò rifare la gastroscopia spesso quindi?

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Stia tranquilla e gastroscopia fra 5 anni.

Non si allarmi.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Ci proverò.. c’e un altra cosa io a novembre prima di iniziare davvero ad avere tutti quei sintomi avevo fatte delle analisi del sangue, l’intolleranza al glutine era risultato negativo ma nn so se basti un esame del sangue. Poi il ferro era molto basso, ho confrontato gli analisi di due anni con questi, il ferro lo sempre avuto basso per via dell’anemia Mediterranea però quelli di mese fa erano ancora piu bassi propio tanto quindi cosa significa? Io mangiavo quasi tutto quando ho fatto le analisi.

[#14] dopo  
Utente
Buonasera dotto vi volevo aggiornare e chiedere una cosa. Sto aspettando il risultato del breath test per l’helicobacter ed ho fatto le analisi del sangue ho la ferritina a 2,12 e l’emoglobina a 10,30 cn sideremia a 57. Il ginecologo mi ha pescritto la flebo invece il medico di base mi ha detto di provarecn le bustine, io ho preferito aspettare dinoarlarne con il mio gastroenterologo perché sono un po’ confusa so che il ferro puo fare male allo stomaco. La domanda era su un esame, sul foglio c’e scritto test della deglutizione e il medico di base mi ha scritto i raggi all’esofago per la deglutizione è la stessa cosa?? Dovrei farla? Da un lato vorrei anche se le radiazioni mi preoccupano. Poi da un po’ ho notato muco nelle feci ed ho avuto due episodi di crampi, brontoli e sono rimasta anche 2 ore in bagno prima mornale poi diarrea! Scusi se il mio racconto è un po’ mescolato spero possa aiutarmi a chiarire un po’ la mia situazione, purtroppo molte cose dimentico di chiederle durante le visite.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È in preda al panico....segua i consigli del suo medico.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Ma il problema è che mi dicono cose diverse e nn so più chi ascoltare! Purtroppo ho paura è normale ieri dopo aver mangiata una crostata mi è venuta la tosse perché un pezzo mi dava fastidio, se mi sento ccede qualcosa dove vivo io è finita e lo dico con la mente molto chiara! Il test della funzionalità deglutizione che cos’e! Se nessuno sa chiarirmi dovrò cambiare medico nn so! Scusi lo sfogo ma non riesco ad uscire da questa situazione queste ultime settimane mangiavo di più e meglio r ieri dinuovo quel episodio e peso 53 sn riuscita a prendere solo un kilo in questi mesi.

[#17] dopo  
Utente
Ho parlato che il mio medico che mi ha detto di fare rx per sicurezza ma soffrendo anche di colite spero che quella cosa che dovrò bere nn mi faccia male, ho la pancia dura e gonfia da mesi è per via della gastrite? Buona giornata e grazie

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'esame che deve fare è lo studio radiologico della deglutizione
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente
Dott ho appena fatto i raggi bevendo quel coso orribile del bario però ho questa paura che mi faccia male soprattutto all’intestino perche sono stitica e soffro un po di colite a ne però nn hanno detto niente?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve solo attendere....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Ho recuperato le analisi sia del breath test per l’helicobacter che i raggi all’esofago e stomaco, almeno da quello che ho letto, ma quindi non mi spiego i miei problemi cioè il dimagrimento, poi sono pallida, mi manca molto ferro e acido folico forse anche vitamina b. Pensavo di poter guarire ma se la gastrite è cronica dovrò seguire solo una dieta rigida? Poi ho la pancia sempre dura e molto gonfia, sono contenta che non ci sia niente di grave ma cmq sn un po’ confusa, il breath test è davvero attendibile?

[#22] dopo  
Utente
Ho scritto male mi scusi, c’e scritto che il breath test è negativo e dal referto delle analisi credo di aver capito che sia tutto a posto quindi non mi spiego i miei sintomi. Cosa mi consiglia?

[#23] dopo  
Utente
Dott scusi se insisto ma non potendo ancora parlre con il mio medico le chiedo ancora un’ altra cosa, sono andta tre volte in bagno e adesso mi sono accorta nn solo che ho le feci chiare ma che rimangono nl water e nn se ne vanno con lo scarico, almeno non completamente. Sono sempre più preoccupata di avere qualcosa di grave!

[#24] dopo  
Utente
Anche se non mi risponde volevo aggiornarla, sono andata dal mio gastroenterologo e dall’otorino purtroppo l’otorino non mi ha chieyniente e io mi sono scordata di parlargli della gola. Continuo ad avere problemi ad ingoiare a volte il cibo in gola mi fa il solletico e mi viene da tossire e quando nn mangio sento leggermente il lato sinistro dell gola che mi da fastidio come se ci fosse qualcosa o fossi gonfia non lo so! Il gastroenterologo mo dice che non può essere reflusso perché altrimenti la cura doveva funzionare, pero un po’ meglio di prim di fare la cura mi ci sento, ma se dalla gastroscopia è uscito solo gastrite e dall fibroscopia mi ha detto che ero solo infiammata ed irritata allora cosa devobfare non lo so! Mi ha prescritto una cosa da prendere prima dei pasti ma io ho paura ad ingoiare le pillole ormai e l’otorino mi ha dato uno spray per il catarro all’orrecchio sinistro. Il gastroenterologo mi ha detto che potrebbe essere una laringite tracheite o un’allergia ma sto cosi da ottobre e mi sono capitati anche doloro petto e sopra o viciko al seno in mezzo cosa devo fare per guarire sono disperata!