Utente

Salve sono una donna di 29 anni tutto è cominciato due settimane fa: inizialmente avvertivo solo un dolore tipo infiammazione che prende la scapola dietro a sinistra si irradia all'ascella e alla parte toracica sinistra alta dov'è c'è il seno, infatti quando palpavo tra la parte esterna dell'ascella e il seno sentivo come se fosse inlividito e il mio dottore l'aveva attribuito a contrattura muscolare ho preso tachipirina per tre giorni ma l'indolenzimrnto è sempre presente.

Poi una settimana dopo mi sono svegliata con senso di nausea forte ed eruttazioni continue anche a digiuno poi dopo due giorni si è aggiunto bruciore di stomaco, dolore sia a stomaco vuoto che dopo mangiato che non dura tutta la giornata ma è come se questo dolore fosse portato dall 'area perché diminuisce con l'eruttazione.

Ho sofferto in passato di reflusso gastroesofageo, ho effettuato gastroscopia l'anno scorso il 25 dicembre 2016 dove hanno riscontrato lieve reflusso gastresofageo e lieve gastrite antrale, mi hanno fatto biopsia del 2 duodeno ed è risultata duodenite cronica e aspecifica.

Ora vorrei sapere se devo preoccuparmi di questi sintomi in quanto non ho mai avuto queste eruttazioni continue e nausea e so che possono essere sintomi di tumore gastrico.

Quindi volevo sapere:

  • potrei avere un tumore anche se ho fatto la gastroscopia solo un anno fa?
  • dovrei ripeterla per escluderlo?
  • la duodenite cronica può degenerare o non è possibile?
  • se il dolore iniziale alla scapola seno e ascella possa essere correlato in qualche modo con i sintomi gastrici subentrai dopo oppure sono due cose differenti e non c'entra nulla?

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Stia tranquilla.
Curi la sua gastrite.
Tutto parte da li.
Una nuova gastroscopia dopo 8 mesi?
e perché?
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore l'ultima gastro l'ho fatto l'anno scorso a gennaio precisamente il 25 gennaio del 2016,lei pensa che non devo più rifarla ?un tumore allo stomaco o duodeno può uscire in un anno ?lei pensa che i miei sintomi anche quelli alla scapola e all'ascella con eruttazioni continue e nausea siano tutti correlati e dovuti alla gastrite o esofagite?in più la duodenite cronica più degenerare ?grazie ancora

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si affidi ad un bravo gastroenterologo.
E curi la sua ansia!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore ma secondo lei devo rifare la gastro anche se è trascorso un anno per escludere qualcosa di serio o non ce n'è bisogno ?posso stare tranquilla e fare solo la cura?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non credo proprio sia necessaria.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Ok grazie mille dottore un ultima domanda e poi non la disturbo più il dolore alla scapola sinistra che si irradia all'ascella e in avanti sopra il seno come se fosse infiammato infatti quando tiro la schiena indietro sento tirare e se premo sotto l'ascella e sopra il seno cioè il torace e come se fosse indolenzito,visto che ho preso di tutto tachipirina ecc ma non è passato ,e poi sono subentrati dopo anche questi disturbi gastrici ,può essere tutto correlato cioè questo indolenzimento scapolare che si irradia sotto l'ascella e in avanti puo dipendere dallo stomaco o non centra nulla?grazie ancora

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può essere normale
Ci vuole una visita per accertarsene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Visita gastroentericologica?ho già fatto visita dal mio curante e mi ha detto che secondo lui è una contrattura muscolare e mi ha dato tachipirina 1000 per 4 giorni però non è passato per questo le ho chiesto se poteva dipendere dallo stomaco

[#9] dopo  
Utente
Ho chiamato il mio gastrenterologo ma è in ferie gli ho spiegato i miei sintomi e mi ha detto di iniziare la cura con pantorc 20 e graviscon secondo lei va bene ?

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lui la conosce, io no.
Faccia ciò che le consiglia
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente
Ok grazie mille ma secondo lei è giusta come cura o lei mi avrebbe consigliato altro e sopratutto altri accertamenti scusi se glielo chiedo ma mi fido più di lei perché la reputo un esperto ,grazie ancora

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Senza visita......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente
No volevo un suo parere solo se la cura può essere giusta dai sintomi che le ho elencato ,grazie ancora

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In linea del tutto teorica, si
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente
Grazie mille e scusi il disturbo