x

x

Nausea e vomito

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, vorrei porvi un mio problema sperando in una vostra cortese risposta.
Tutto è iniziato circa una settimana fa, il 25 settembre, esattamente il giorno dopo la fine del ciclo. Alla mattina mi sono svegliata, ho preso 1 compressa di ansiolev, 1 perla di biofoltil e 2 di ferro (con vitamina C e acido folico), come al solito e mi sono recata in cucina. Mentre stavo per farmi una spremuta di pompelmo ho cominciato ad avvertire un senso di nausea, così mi sono seduta, ma assieme ad essa mi si è presentato dopo poco un senso di stordimento che in 20 minuti sono passati. Stessa cosa per i giorni seguenti, fino a stamattina quando oltre alla nausea ho dovuto correre in bagno a vomitare dopo nemmeno 5 minuti che mi ero alzata dal letto. Anche qua ero un po' stordita e non ricordo molto, in quanto il mio compagno stava dormendo e non sono riuscita a svegliarlo in tempo. Premetto che da un anno abbiamo rapporti non protetti e i primi di settembre abbiamo avuto rapporti sicuramente nei giorni fertili, essendoci basati sui test di ovulazione. Sinceramente però, avendo avuto il ciclo, una gravidanza la escluderei, cosa potrebbe essere allora? Interferenza tra i tre fitoterapici che prendo o altro? Aspetto una risposta, intanto cordialmente vi saluto
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Potrebbe trattarsi di una semplice virosi intestinale. Attenderei controllando l'alimentazione ed assumendo qualche procinetico.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio