Utente 446XXX
Buonasera. Ho fatto un'ecografia transvaginale per un controllo,dopo molti dolori a livello addominale con irradiazione verso i reni,proprio in corrispondenza temporale dell'ovulazione.Vi anticipo che 5 anni fa mi hanno tolto dei fibromi.
Vi allego l'esito dell'esame.
Indicazione: esiti miomectomie multiple,algie intermediari.
Utero AVF di dimensioni nella norma ad ecostruttura disomogenea, esiti di miomectomia.
R.E. di 8mm all'interno della cavità si visualizza un'immagine modestamente iperecogena di 7.8 mm che sembra partite dal fondo uterino: polipo endometriale?
Controllo a fine mestruazione.
Ovaio dx di dimensioni nella norma con scarse immagini funzionali.
Ovaio sx di dimensioni nella norma sede di probabile follicolo dominante.
Non falda liquida nel Douglas.
Quello che mi preoccupa è che la dottoressa che faceva l'esame mi ha detto che ha visto una macchia nera e che non capisce cos'è. Infatti ha messo un punto interrogativo vicino al polipo endometriale.
Cosa ne pensate?
Grazie di tutto!!

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Buongiorno signora,

L'immagine descritta nell'ecografia (o "macchia nera", il termine che ha usato oralmente la sua ginecologa per descriverla) è probabilmente da riferire a un polipo endometriale, ma è necessario rivalutare la situazione (per questo c'è il punto interrogativo) in una fase del ciclo mestruale in cui si vede meglio l'endometrio in modo da individuare se eventualmente continua ad essere presente questa immagine, con una visione però più chiara e definita.
Non credo ci siano motivi per preoccuparsi, attenda con tranquillità il prossimo controllo in fase post-mestruale e se vuole ci aggiorni.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Grazie mille dottoressa De Falco per la gentile ed esaustiva risposta!! Allora faccio l'altra ecografia e le farò sapere l'esito.Le volevo chiedere ancora una cosa. Se fosse un polipo,lei mi consiglia di toglierlo?
Grazie ancora!!!

[#3] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' consigliabile asportare i polipi dell'endometrio perché possono spesso dare problemi di mestruazioni abbondanti e irregolari, spotting, a seconda della localizzazione (vicino lo sbocco delle tube) problemi di infertilità, aborti, e non bisogna dimenticare che anche se sono delle formazioni benigne, raramente nel tempo possono degenerare in forme maligne.

L'asportazione dei polipi endometriali è un intervento molto semplice, si effettua tramite resezione isteroscopica, in day-hospital, quindi, qualora fosse necessario, lo affronti con serenità affidandosi con fiducia ai consigli del suo ginecologo.

Le auguro serenità.
Buona serata.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 446XXX

Grazie ancora dottoressa per i preziosi consigli!! Allora quando farò l'ecografia metterò il referto sul sito per chiederle ancora un consulto.
Grazie ancora di tutto!!!

[#5] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Di nulla, è stato un piacere poterla aiutare.

Buona giornata!
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org