Vomito e nausea persistente con gonfiori addominali

Buonasera dottori, sono una donna di 39 anni che premetto soffre di anoressia da 15 anni.
Proprio a causa delle mie condizioni fisiche a Novembre 2017 ho effettuato il vaccino antinfluenzale.
Venerdì 2 febbraio 2018 ho cenato con un piatto di pasta al pomodoro e della zucca al forno.
Dopo qualche ora ho iniziato ad avvertire crampi fortissimi allo stomaco e agli intestini, portandomi a vomitare violentemente tutta la notte.
Pensando ad una indigestione il giorno dopo sono stata a riposo bevendo the con fette biscottate.
La sera si è riproposto un episodio di vomito e così fino a qualche giorno fa.
Il medico mi ha prescritto Plasil 10 mg 2 volte al giorno, Meritene e Omeprazolo.
La cosa che mi preoccupa è che ieri e l'altro ieri il vomito era di un colore giallo- arancione e piuttosto schiumoso, tutto ciò a stomaco vuoto.
Le feci sono normali, solo un po' più maleodoranti del solito. L'addome è gonfio solo dopo i pasti.
Oggi non ho ancora avuto fenomeni di vomito, ma senso di nausea.
Ho molta paura di rimettere ancora... visto il mio basso peso corporeo.
Secondo il vostro gentile parere può trattarsi di un virus intestinale o altro?
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
...probabile solo una influenza intestinale, assuma dei fermenti lattici e poi ci aggiorniamo.
saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,
Lo farò e la terrò aggiornato.
Buona giornata
[#3]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
anche a lei
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Di Camillo, vorrei aggiornarla sulla situazione.
Fortunatamente il vomito è sparito, e assumendo i fermenti lattici da Lei consigliati sto davvero molto meglio.
Grazie di tutto
Buona giornata.
[#5]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 99
di niente

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa