x

x

Terapia gastrite cronica in fase di quiescenza ed esofago di Barret

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve,
sono un ragazzo di 27 anni e dopo due endoscopie con biopsia (eseguite a distanza di un anno l'una dall'altra), l'anatomopatologo mi ha fatto questa diagnosi:

- Gastrite cronica in fase di quiescenza.
- Quadro morfologico coerente con esofago di Barrett specializzato in esofagite da reflusso di grado lieve. Non displasia.

Esame microscopico:
Il campione in esame risulta costituto da 4 frustoli di mucosa gastrica di tipo antrocorpale in cui si riconosce un quadro di fastrite cronica in fase di quiescenza con le seguenti caratteristiche morfologiche secondo lo schema di Sidney.
- Grado dell'infiammazione: 1 (Lieve)
- Atrofia ghiandolare: 0 (Nessuno)
- Metaplasia intestinale: 0 (Nessuno)
- Helicobacter pylori: 0 (Nessuno)

Dopo questa diagnosi mi sono recato da un gastroenterologo per avere un parere e farmi assegnare una terapia.
La terapia assegnatami è la seguente:

- Nexium da 40mg 1 compressa due volte al giorno prima di colazione e prima di cena
- Esoxx stick, mezz'ora dopo pranzo e cena.
- Gaviscon prima di coricarsi.

Ho iniziato da circa 3 settimane ma, da ignorante, mi sembra una terapia un po' esagerata per di più mi sveglio ormai da tempo con del catarro bianco in gola e quando pratico sport spesso mi viene da rimettere. Speravo che sotto terapia questi problemi si risolvessero, invece no, sono rimasti.

Quindi volevo chiedervi se secondo voi questa terapia sia in linea con il io quadro clinico o se sia un po' troppo per il mio stato attuale.

P.S
A livello alimentare cerco di evitare cibi troppo grassi o acidi inoltre non bevo, non fumo e non bevo caffè


Grazie mille a tutti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Da come riporta non c'è Barrett e ad ogni modo la terapia con IPP è eccessiva. Andrebbe ridotta.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottor Felice. Perdoni la mia ignoranza ma a cosa si riferisce IPP?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
IPP > Inibitori di Pompa Protonica (nexium, ecc.).

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio