Utente 234XXX
Donna 39 anni.
Circa tre mesi fa a causa di un ca seno ho fatto una pet che è risultata fortunatamente negativa.
L'unica cosa menzionata è la seguente che ha detta del senologo,dell'oncologo e del mio ge non ha significato ma volevo anche un vs parere:
"In regione pilorica una rotondeggiante centimetrica formazione radio opaca(calcificazione?) che non capta fdg."
Mi hanno detto che sembra che abbia mangiato un nocciolo di ciliegia,ma non l'ho fatto.
Nessuno ci ha dato importanza,voi che ne pensate?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lasci perdere il nocciolo (grande fesseria).
Farei una gastroscopia per scrupolo: ne parli con il curante.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 234XXX

Ma cosa potrebbe essere?
Nessuno neanche oncologo mi ha proposto la gastroscopia?
Neanche il mio ge?
Può essere una cosa che non è nulla di preoccupante secondo lei?
Ogni tanto ho un po'di mal di stomaco ma niente di che....
Circa sei mesi fa ho preso x circa due mesi pantoprazolo xche prendevo cortisone x colite ulcerosa. Può essere stato quello?

[#3] dopo  
Utente 234XXX

Volevo dire che ne ho già parlato con il ge ma non mi ha detto di fare la gastroscopia.
Non è neanche che io muoia dalla voglia di farla....ovviamente...
La ringrazio molto x la sua veloce risposta e x la sua disponibilità dottore....
A lei è mai capitato di vedere cose simili a questa che poi non avevano significato?
Cioè può esistere che uno abbia una cosa rilevata dalla pet innocua? Oppure ciò che viene rilevato dalla pet che non capta ora il contrasto può essere indice di qualcosa che nel tempo può evolvere in qualcosa di pericoloso?

[#4] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Senza vedere le immagini posso dire solo quanto detto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5] dopo  
Utente 234XXX

Scusi dott Bacosi, o chi può rispondere, ma una calcificazione allo stomaco può essere anche una cosa benigna?

[#6] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia