Utente
Buongiorno dottore
Da ieri ho dolori addominali diffusi che prendono anche la zona alta e bassa con senso di gonfiore e durezza con leggera nausea. Ieri sera dopo aver cenato è come se il cibo mi fosse risalito e mi è venuto da tossire lasciandomi il sapore dei succhi gastrici in bocca che dopo un po’ è passato. Successivamente ho iniziato a sentire sapore di sangue in bocca anche se non è la prima volta però a differenza questa volta andando e “sputare” nel lavandino nella saliva c’era sangue, cioè era di colore roseo. C’è anche da dire che muovendo la lingua in bocca nella parte superiore del palato ho una piccolissima ferita che mi da fastidio quindi può essere quella a sanguinare anche se quando ho iniziato a sentire il sapore di ferro/sangue in bocca non ho sollecitato la piccola ferita e dopo un po’ la saliva sembra essere tornata normale. Secondo voi cosa potrebbe essere? C’è da stare tranquilli o preoccuparsi? Vi ringrazio in anticipo.
Buona giornata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
In pratica soffre di meteorismo addominale e reflusso. Il sangue in bocca, comunque, è di origine gengivale.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta dottore.
Io essendo ipocondriaco ho paura di emorragie o altro, secondo lei posso stare tranquillo? Il sapore del sangue e saliva rosea mi ha messo ansia.
Buona serata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tranquillissimo, nessuna emorragia intestinale. Solo banale sangue dalle gengive.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Vabene dottore. Andando nei dettagli nei sintomi ho anche dolore alla bocca dello stomaco e all’addome diffuso specialmente parte alta con a volte dolore al petto. Ho anche un po’ di bruciore alla gola e la parte alta della bocca c’è una piccola ferita ma non so se sia stata quella a digerire perché questa notte quando ho visto la saliva rosea mi veniva da deglutire spesso. Leggendo su internet ho paura seriamente di varie emorragie, aneurisma ecc.
con Questi sintomi posso stare comunque tranquillo? Mi scusi per il disturbo.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Emorragia, aneurisma alla sua età ? Stia con i piedi per terra.

Auguroni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Quindi il sangue nella saliva può essere dovuto dalle gengive anche se sembrano sane? E sono escluse altre cause? Scusi linsistenza ma la mia ipocondria mi fa preoccupare

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore, ho nuovi sintomi che forse non centreranno nulla con l’intestino ma li farò presenti perché non so a chi rivolgermi. Da ieri sera ho un senso di insensibilità, formicolio e intorpidimento al lato sinistro della testa e viso e sembra di avere anche l’orecchio un po’ tappato. Questa notte mi ha anche svegliato un dolore pungente alla lingua accompagnato da formicolio alla lingua. 3 settimane fa ho fatto una rm encefalo che è risultata nella norma per mal di testa persistente che poi è passato. Secondo lei c’è da preoccuparsi? Ho letto su internet che l’intorpidimento da un solo lato è preoccupante. Ho il panico di ictus o altro. Cosa ne pensa?
La ringrazio in anticipo.
Buona giornata

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, l'ictus alla sua età è una patologia molto frequente. Ma si rende conto ?
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
La ringrazio dottore. Da cosa potrebbe essere causata questa sintomatologia? Anche perché l’intorpidimento ad un solo lato della testa è molto fastidioso e lo sento strano.
Cordiali saluti

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vedo patologie alla sua età e penserei solo ad un fattore transitorio senza causa o ad una somatizzazione d'ansia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Però ripeto che è molto fastidiosa questa sensazione. Poi anche se l’ictus non è frequente in età giovani non significa che è impossibile o sbaglio?
Cordiali saluti

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non saprei cos'altro aggiungere...
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Capisco dottore. Ma comunque secondo lei non c’è da preoccuparsi? Posso fare cose normalmente?
Cordiali saluti

[#14] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo ancora dottore ma questo formicolio e senso di velo sul volto e testa solo al lato sinistro sembra essersi propagato prendendo un’area più ampia e da molto fastidio dando anche senso di orecchio tappato. Cosa ne pensa? Esclude ancora cause gravi come ictus?
La ringrazio.
Buona giornata.

[#15] dopo  
Utente
Scusi ancora il disturbo dottore ma sono preoccupato. La sensazione precedentemente descritta continua ancora e in più c’è formicolio in determinati punti che va e viene e durano qualche minuto, i punti precisi fino ad ora sono: lo zigomo sinistro e la punta dell’orecchio inferiore. Il formicolio all’orecchio non è strano? E sembra meno sensibile con senso di atappamento e fastidio interno. Poi il formicolio leggero e intorpidimento è sempre diffuso su tutto il viso e testa del lato sinistro. Cosa ne pensa? Io continuo ad avere paure di cause gravi come ictus, a maggiore ragione leggendo su internet. Spero risponda..
Buona serata

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi parla ancora di ictus alla sua età.

Mi scusi ma devo spendere il mio tempo con consulti molto più seri del suo.


Cordialmente e....consulto giunto al termine.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Save dottore, scusi per il disturbo ma volevo informarla e chiederle un parere sull’evoluzione dei sintomi che non c’entrano molto.
Questa mattina mi sono svegliato un po’ strano con debolezza, dopo qualche ora ho iniziato a sentire una tensione questa volta al lato destro del viso che parte nella zona superiore del viso, diciamo fronte. È come se qualcosa li facesse pressione come se il sangue fosse bloccato o altro con leggero mal di testa, questa sensazione di tensione o qualcosa che si blocchi all’interno peggiora con alcuni movimenti e prende anche la tempia sempre tutto a destra. Ho notato anche che aprendo la bocca sento un dolore forte e ben localizzato sempre al lato destro del viso appena sotto la stecca degli occhiali, come se fosse un nervo. I due sintomi possono essere collegati? Cosa ne pensa? Essendo ipocondriaco penso sempre al peggio come ictus. Spero risponda.
La ringrazio.
Buona giornata