Utente
Salve dott.ri, vi scrivo in merito a dei sintomi che accuso da circa una decina di giorni. Ho un dolore nella parte alta dell’addome a sinistra verso le ultime costole.Questo dolore c’e L’ho sia se premo in quel punto Specifico sia con delle fitte che mi vanno fino alla schiena. Inoltre mi sento un peso sempre alla stessa altezza e ho prurito in quella zona e non solo. Le mie feci non sono più formate...tendono ad essere molli e con un odore molto sgradevole inoltre ho nausea e ho vomitato più di una volta. Non ho più appetito...mi sento come se fossi già piena non so spiegare. Mio zio é morto di tumore al fegato e mia cugina a soli 47 anni di tumore Al pancreas. Potete immaginare che io sia terrorizzata da questa ipotesi anche perché ho avuto un embolia polmonare post parto e ho letto che ci sono dei collegamenti tra coaguli e tumori. Vi prego di dirmi quali esami potrei fare per capire il motivo di questi miei sintomi e dirmi se é possibile che si tratti proprio del pancreas...sono terrorizzata...
Grazie per la vostra disponibilità.
Saluti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente una gastrite.
Non so dove abbia letto del collegamento tra coaguli e tumori....
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Dott.re la ringrazio per la sua celere risposta è vorrei capire se possibile perché ha escluso totalmente il pancreas.
Per quanto riguarda il collegamento fra coaguli e tumori ci sono tantissimi siti che ne parlano le metto qualche link qui sotto:

https://www.humanitas.it/news/7932-la-ricerca-che-collega-cancro-e-trombosi

http://www.prevenzionetumori.it/archivio/archivio_text.php?cat_id=667

https://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/15_luglio_23/trombosi-puo-essere-spia-un-tumore-d9ac3a32-3118-11e5-baf0-7fcacd4a9aca.shtml

Io soffro di gastrite e mi curo con esomeprazolo ma nei periodi di riacutizzazione i sintomi che ho sono diversi da questi, il dolore é localizzato alla bocca dello stomaco e non a sinistra in un punto preciso. Non ho cambiamenti nelle feci né mancanza di appetito. Solitamente ho acidità e fatico a digerire ma le assicuro che i sintomi che accuso ora sono molto diversi...
Non esistono esami per escludere problemi al pancreas? Scusi ma ho davvero tanta paura...

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non mi addentro nello spiegare relazione tumori trombosi perché non è il luogo adatto ma sappia che sono condizioni particolari.
Come vede le ho inquadrato la questione (gastrite) prima di sapere che lei assume IPP.
Torni dal suo gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Ma dottore é proprio quello che le sto dicendo! Lei ha capito che io soffro di gastrite ma i sintomi che accuso ora sono totalmente diversi da quelli che ho quando mi si riacutizza la gastrite. Ormai la riconosco perché si presenta sempre allo stesso modo per questo sono certa che non si tratti dello stomaco questa volta. Lei non mi spiega perché a priori esclude il pancreas malgrado la mia familiarità. Può gentilmente spiegarmelo? Scusi se insisto....
Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se avesse dolori al pancreas non riuscirebbe a scrivere al pc......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia