x

x

Il motivo altrove

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

salve sono Nello,soffro di ernia iatale dall' eta' della ragione.Vado avanti con omeprazolo e derivati per sei mesi l'anno,ma quello che non riesco a capire è perche'nonostante la copertura cosi'massiccia non possa prendere medicinali di qualunque genere,nemmeno qulle di vitamine tanto per dirne una che devo correre al pronto soccorso.Non vi dico poi gli anti dolorifici o antinfiammatori non posso sentirne nemmeno l'odore.Ho raddoppito la dose in caso di necessita'ma inutilmente.Ora io vi chiedo,è possibile che l'ernia iatale provochi tutto questo o devo ricercare il motivo altrove? p.s.ho fatto tante gastroscopie le quali hanno evidenziato una ernia nemmeno tanto vasta e un poco di gastroduodenite.non posso curarmi nemmeno un mal di testa,sono disperato .Datemi qualche consiglio.Vi ringrazio e vi saluto.
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
Caro Utente, posso intuire da quello che scrive che lo stomaco non c'entra nulla con l'assunzione di varie terapie visto che una protezione così massiccia deve essere considerata protettiva per eventuali lesioni da farmaci(considerando che generalmente sono i FANS a dare problemi di quel tipo)Ha provato ad eseguire delle prove allergiche ai medicinali?
Cordiali saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]
dopo
Utente
Utente
caro dottor di camillo sono nello.la ringrazio per la risposta pero'non capisco ,se fossi allergico ai medicinali non dovrei avere disturbi di tuttaltro genere pittosto che mal di stomaco?

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio