Utente 543XXX
Buona sera, sono un ragazzo di 27 anni. Da circa un mese, soprattutto la sera prima di andare a dormire, noto che dopo emissioni di flatulenze esce anche del liquido bianco/trasparente dall'ano, credo muco e dopo un pò sento anche lo stimolo di evacuare e noto che le feci sono diverse dal solito: Perché nastriformi, pesanti e di colore scuro(solitamente quelle abituali che magari faccio di giorno hanno una consistenza diversa, perché galleggiano e sono marroni); inoltre quando mi pulisco con carta igienica non sento l'odore tipico delle feci, ma del liquido appunto in entrambi i casi. Il mio medico di famiglia mi ha prescritto una terapia con probiotici che ho assunto per una settimana, senza risolvere il problema. Inoltre da qualche giorno ho anche un dolore perenne all'addome lato destro e in alto, oltre la sera ad accusare sempre gli stessi sintomi descritti prima, ovvero flatulenze con emissione di liquido e dopo un po' nel defecare, feci scure e pesanti, diverse da quelle che magari faccio di giorno e che comunque non hanno l'odore tipico delle feci, ma del liquido. Vi ringrazio per l'attenzione, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile ragazzo,

il suo appare un quadro legato alla Sindrome dell'Intestino Irritabile ed i soli probiotici non possono essere sufficienti a risovere i suoi sintomi.

Le consiglio una visita diretta di un gastroenterologo di fiducia.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 543XXX

Buona sera egregio dottor Quattro, è la prima volta che accuso questi sintomi, mai successo in passato. Il dolore persistente all'addome lato destro in alto è comunque correlabile all'intestino o è da imputare al fegato? Vi ringrazio per l'attenzione, buona serata.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
E' da imputare a meteorismo (gas).

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 543XXX

Buona sera dottore a distanza di 3 mesi purtroppo la situazione non è migliorata ne cambiata: ho eseguito eco addome ed esame feci risultate negative, oltre ad una terapia impostata dal medico di base, con fermenti lattici. Continuo ad avere feci dall'odore particolare (annusando la carta igienica non sanno di feci, ma di odore simile al liquido che ogni tanto mi fuoriesce dall'ano); inoltre avverto a volte un senso di pesantezza e dolore sordo poco sopra all'ano (ma alli'nterno dell'addome, non so se rendo l'idea) e non vado a bagno regolarmente anche se assumo con la dieta molte fibre e bevo molto. Secondo voi di cosa potrebbe trattarsi? Devo iniziarni a preoccupare dal momento che in 3 mesi la questione non si è risolta e in più avverto questi strani sintomi sopra all'ano? Dovrò fare una colonscopia per essere tranquillo? Vi ringrazio per l'attenzione, buona serata