Utente 545XXX
Buongiorno dottori. Parto con la spiegazione del mio problema sperando in una risposta soddisfacente. Sono una ragazza di 20 anni. Da circa quattro mesi soffro di disturbi gastrointestinali che sono iniziati con dolori tipo colite, nausea, gonfiore addominale. Il dottore ha sospettato gastrite, poi colite. Dopo circa due mesi a questi sintomi si sono aggiunti cefalea, dolore alle orecchie, tipo pressione, che si sono estesi a gola, schiena e petto, continua eruttazione. Finalmente ho fatto la gastroscopia da cui è uscita "ipocontinenza cardiale. Eaofagite di grado a sec. Los Angeles."
Stomaco: lago mucoso chiaro in abbondante curva
Mi è stato prescritto lansox 30mg per due mesi.
Premetto che da tre anni soffro di rinite cronica e ho un muco abbondante persistente in gola,
Soffro da sempre di aria nella pancia ma solo da questi mesi sento questo senso di pressione, nodo alla gola quando ho finito di mangiare che si accentua, persistente tutto il giorno. Adesso la mia domanda è: è possibile che il mio reflusso non sia di tipo acido ma gassoso e che questo sia il motivo si questi sintomi fastidiosissimi? I ppi sono utili per risolvere il mio problema? Sto impazzendo.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La diagnosi e la terapia appaiono coerenti. Alcuni sintomi potrebbero dipendere da una sindrome dell' intestino irritabile coesistente. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 545XXX

Grazie mille per la risposta dottore. Una cosa che ho scordato di aggiungere è che ora i sintomi della colite sono quasi scomparsi. Il senso di pressione persiste solo a livello di gola e orecchie. Potrebbe essere quindi solo il reflusso la causa?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it