Utente 556XXX
Buongiorno a tutti!
Sono una ragazza di 28 anni, nel giro di un'anno e qualche mese ho perso 63 klg! Il mio peso iniziale era di 120 klg! Il tutto sotto controllo medico e tantissima attività fisica. Effettuando i vari controlli medici, tra cui un eco addome completa, nel mese di febbraio mi è stato riscontrato un calcolo di 1, 6 cm alla colecisti! Stando al parere del medico, possa essere dovuto al calo di peso o all'errata alimentazione di prima. Pur non avendo avuto mai dolori e fastidi, mi sono dunque rivolta a uno specialista per vedere come poter risolvere la questione, dopo una visita approfondita il dr. ha deciso di intervenire chirurgicamente per effettuare la rimozione della colecisti per via laparoscopica. Arrivo al punto.. se prima non sentivo nulla, ora invece da inizio estate, sono iniziati i dolori ed i fastidi! Esempio bruciore alla parte superiore della spalla ed a livello dell'addome o costole parte destra. Ho avvisato il chirurgo, il che ha risposto "purtroppo i tempi d'attesa per l'intervento sono lunghi, posso farti un controllo in ambulatorio, chiedi alla segretaria se c'è possibilità di fare il post ricovero". (nessuna possibilità). Nonostante io segui la dieta assegnata il giorno della vista, è normale io senta dolori? Premetto faccio 3 giorni tranquilli e magari due con dolori! Naturalmente assumo come prescritto il Buscofen! Chiedo.. posso andare avanti così fino all'intervento assumendo Buscofen? O devo di nuovo correre in pronto soccorso affinché esausti della mia presenza facciano qualcosa? Sono davvero esausta e senza speranze!

In attesa di una vostra gentile risposta porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se prima l'indicazione chirurgica non c'era, ora con il dolore c'è!
Purtroppo non possiamo dire nulla sui tempi!!!
Deve operarsi, nell'attesa prenda la terapia che le verrà prescritta.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 556XXX

Ma continuando così, c'è il rischio di qualche complicanza ?Grazie mille per la risposta!

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Con un calcolo così grande i rischi sono bassi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 556XXX

Salve Dottore, le porgo nuovamente i miei ringraziamenti per le risposte ricevute.Stamani ho sentito la segretaria del mio chirurgo, molto probabilmente dopo il 15 agosto, disponibilità permettendo mi chiameranno per il pre ricovero.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia