Utente cancellato
Riporto l'esito dell'acografia "Addome Completo" che ho eseguito qualche settimana fa:
Fegato lievemente aumentato di dimensioni con ecostruttra regolare senza immagini da riferire a lesioni focali.
Colecisti normodistesa, alitisiaca.
Vie biliari non dilatate.
Asse splenoportale di calibro regolare.
Pancreas visualizzato a livello della testa e del corpo, di normali dimensioni ed ecostruttura.
reni in sede, regolari per morfologia, dimensioni ed ecostruttura, con rapporto cortico-midollare conservato. Non segni di idronefrosi nè immagini riferibili a calcoli.
Milza nella norma.
Aorta addominale regolare per calibro e decorso.
vescica normodistesa a contenuto omogeneo, senza formazioni aggettanti endo-luminali.

Ho eseguito l'esame per il rialzo delle transaminasi Ast 55 Alt 110, ho il controllo follow up per il pregresso seminoma tra qualche settimana e i markers tumorali erano nella norma.
CHIEDO PERTANTO SE I VALORI, CHE NON SCENDONO DA MAGGIO 19, SONO COMPATIBILI CON UN FEGATO STEATOSICO OVVERO SE ALL'ECO VENIVA DOCUMENTATO.
I Markers per le Epatiti sono negativi.
Consapevole che é un consulto online ed a distanza cosa può essere, perchè in un'esame a digiuno dello scorso mese non é stato documentato questo fegato più grande?
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il fegato, dalla descrizione ecografica è perfettamente normale.
Assume farmaci?
Ha familiarità per diabete?
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
529409

dal 2019
Assumo Ominic,cardioaspirin e 10 gtt di delorazepam(ne assumevo 26). A Maggio gli esami della Glicemia erano Normali,il Controllo con il Glucometro della Farmacia di Mattina a Digiuno ha dato un valore di 97.
Mio nonno era diabetico.
N.B. il fegato risulta lievamente aumentato di dimensioni per cui non direi normale.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Dire lievemente aumentato senza riportare la misura in cm non ha alcun significato! (ovvero è normale!)
La familiarità per diabete c'è e potrebbe spiegare il rialzo delle transaminasi come pure l'assunzione della benzodiazepina!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
529409

dal 2019
Quindi dottore lei consiglia di monitorare la glicemia ogni mese o fare un test di carico di glucosio in assenza di valori sopra la norma e senza sintomi? Ancora,pensa che trigliceridi,colesterolo siano estranei a tutto?
Grazie.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Farei la curva da carico glicemica ed insulinemica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
529409

dal 2019
Dottore anche con glicemia basale normale? Assurdo!
P.S. non ha risposto per il colesterolo ed i trigliceridi.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assurdo sarà per lei!
Trigliceridi e colesterolo, di cui peraltro non conosco i valori, non hanno colpa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
529409

dal 2019
Infatti non ho detto che lei ha sbagliato,ho solo scritto che il medico dovrebbe rivalutare il quadro clinico.
I trigliceridi erano nella norma,il colesterolo 209.

[#9] dopo  
529409

dal 2019
Volevo aggiornare che ho rifatto gli esami e mentre il valore AST é rientrato a 45U/L,il valore ALT,seppur sceso a 90U/L,é rimasto alterato.
Mi preme aggiungere che il valore del rame nel sangue é sotto ai valori normali,cioè 18mg/dl(val. rif. 20-60),invece quello dell'urina non é possibile calcolarlo poichè inferiore al limite della sensibilit dello strumento!
Gli altri esami sono normali compresa la glicemia.

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia il dosaggio della ceruloplasmina
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
529409

dal 2019
misono confuso io: [3] Ferro
130 microg/dL 70 - 180
[3] Ferritina
52 ng/mL 24 - 336
Metodica: CLIA
[5] Rame (urina)
Inferiore al limite
di sensibilita dello
strumento .
microg/die < 50
[3] Immunoglobuline G
1569 mg/dL 700 - 1600
Metodica: Turbidimetrica
[3] Immunoglobuline A
227 mg/dL 70 - 400
[3] Ceruloplasmina
18 < mg/dL 20 - 60
Metodica: Turbidimetrica
[3] Anticorpi anti Nucleo (ANA) - Reflex
Titolo < 1:80
< 1:80 Negativo
Metodica: IFA ind. cellule HEp-2
[3] Ab anti muscolo liscio
Negativo
Negativo
Metodica: IFA ind. fegato, rene, stomaco di ratto
[3] Ab anti LKM
Negativo
Negativo
[3] Ab. anti Transglutaminasi tissutale umana IgA
1 U/mL
<7 Negativo
7 - 10 Border line
>10 Positivo
[6] Ab. anti Citomegalovirus IgG
Negativo
Metodica: CLIA
[6] Ab. anti Citomegalovirus IgM
Negativo
Metodica: CLIA
[6] Ab. anti Herpes simplex 1-2 IgG
Negativo
Metodica: CLIA
[6] Ab. anti Epstein-Barr virus IgG
Positivo
Metodica: CLIA
[6] Ab. anti Epstein-Barr virus IgM
Negativo
Metodica: CLIA
[6] Ab. anti HAV totali
Negativo UI/L
Metodica: ECLIA
[6] Ab. anti HAV IgM
Negativo
Metodica: ECLIA
[3] Tireotropina (TSH)
1.75