Utente 401XXX
Buonasera, Il mio gastroenterologo per problemi digestivi (eruttazioni), sia per problemi intestinali (gonfiore, meteorismo e a volte flatulenza dovuti a diagnosticato colon irritabile), mi ha chiesto di effettuare il test della calprotectina fecale. É risultato un valore di 82, 1 rispetto ad un valore limite di 50 e mi ha consigliato di effettuare la colonscopia. Volevo sapere se 82, 1 é un valore che in assoluto deve spaventare o preoccupare a tal punto da richiedere la colonscopia?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente niente Colonscopia per tale valore e per tali sintomi ( da intolleranza alimentare e disbiosi intestinale)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Un'altra domanda: ma le uniche 2 malattie che si individuano con la calprotectina sono morbo di Crohn e rettocolite ulcerosa o ci sono altre problematiche?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E tumore....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 401XXX

Buonasera, mi scusi se la ricontattato. Siccome da 15 giorni le feci sono formate (ma molli) e di colore giallo verde, volevo sapere se questo poteva avere a che fare con il valore della calprotectina fuori dal limite o comunque con crohn o colite ulcerosa.

[#5] dopo  
Utente 401XXX

Buonasera, mi scusi se la ricontattato. Siccome da 15 giorni le feci sono formate (ma molli) e di colore giallo verde, volevo sapere se questo poteva avere a che fare con il valore della calprotectina fuori dal limite o comunque con crohn o colite ulcerosa. E un'altra domanda: gli inibitori di pompa protonica possono incidere sul valore della calprotectina?
Grazie

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un no per entrambi i quesiti posti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it