Utente 561XXX
Buona sera,
da qualche settimana mi si sono ingrossati il fegato e lo stomaco, ed avverto un lieve bruciore ad entrambi, con leggero mal di schiena.
Ho fatto analisi del sangue e delle feci, tutto nelle norma, eccetto la bilirubina totale a 10 mg/dL (bilirubina diretta a 7, indiretta a 3).
Il mio medico di base ha detto che dipende dal Gilbert e cattive abitudini dell'ultimo anno, e che anche i problemi dello stomaco potrebbero essere derivanti da quello.
Ovviamente 10 è tanto e comunque non rientra nella norma, ma il medico mi ha detto che con buone abitudini in un mese dovrebbe scendere.
Tuttavia un'altro medico mi ha detto che nel Gilbert la bilirubina diretta è minore di quella indiretta, e che questo livello dipende da qualche altro problema al fegato.. .

Al momento non ho possibilità di vedere il mio medico per altri 10 giorni almeno, e quindi non posso richiedere esami.
Allora mi chiedo, da cosa potrebbe dipendere?
E i problemi allo stomaco sono collegati in qualche modo, giusto? Faccio fatica a credere che sintomi comparsi in parallelo e che si manifestano anche adesso in parallelo non siano collegati. Deve esserci un nesso.
Potrebbe dipendere da qualche altro organo? Dovrei pensare a qualcosa di grave come un tumore?
(Ho 23 anni)

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Già risposto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia