Utente 636XXX
Buongiorno

ho 37 anni, e a seguito di analisi del sangue effettuate periodicamente al pronto soccorso dove mi reco da una a tre volte all'anno per fibrillazione atriale, mi è stata rilevato sempre un valore di bilirubina più alto dei valori di riferimento (almeno dal 2017).

Non ho la serie storica, ma a Marzo scorso avevo questi valori:

Totale: 1, 49 (1, 2 max)
Diretta: 0, 29 (0, 2 max)
Indiretta: 1, 20 (1, 0 max)

Al PS i medici mi hanno parlato della sindrome di Gilbert e non mi hanno prescritto indagini particolari.

Non ho dato peso alla cosa, finchè non ho notato quache giorno fa di avere i bordi delle sclere, abbassando o alzando il contorno occhi, leggermente tendente al giallo.

Ho eseguito le analisi, che hanno riportato tutti i valori nella norma, eccetto per la bilirubina:

Totale 1, 90
Diretta 0, 50
Indiretta 1, 40

Aggiungo che sto attraversando da qualche mese un periodo di forte ansia e stress, a cui vado soggetto spesso, e che risulta a tratti invalidante, e che ho perso circa 5kg dall'inverno scorso. (Da notare che questa cosa mi succede sempre in estate).

Vorrei capire se devo effettuare ulteriori indagini (la mia paura è il cancro al fegato), o posso stare tranquillo.

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il cancro primitivo del fegato è evenienza assai rara.
Avere le sclere gialle con una bilurubina totale < 2,5 è impossibile.
La malattia di Gilbert..... Non è una malattia e non provoca alcuna conseguenza.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 636XXX

La ringrazio per la gentile risposta.

Mi può anche aiutare a capire se è possibile parlare di Gilbert nonostante un aumento anche della bilirubina diretta? Nel mio caso aumentano entrambe, pur mantenendosi a livelli bassi

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Direi di si
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 636XXX

La ringrazio, è stato gentilissimo