Utente
Salve dottori sono un ragazzo di 27 anni, alto 180 cm e peso 63kg.
Da 3/4 anni ho dei disturbi d’ansia generalizzata e purtroppo ho somatizzato al cuore. Sono stato in cura da uno psichiatra per un anno circa, durante il quale ho assunto alprazolam senza avere molto beneficio. A causa di tutti i miei sintomi, quali tachicardia extrasistole ecc ho effettuato moltissime visite tra cui Holter cardiaco, elettrocardiogramma, prova da sforzo, ecocolor Doppler dai quali non è mai risultato nulla di patologico. L holter risale a circa 3 anni fa, ha registrato solo eventi sopraventricolari circa 40 extrasistole. La mia domanda è questa, visto che sono circa 20 giorni ke avverto extrasistole sintomatiche quotidianamente, c’è possibilità/pericolo ke queste siano diventate ventricolari? Che da benigne possano diventare maligne e quindi provocare qualche problema?
P. S: Ho effettuato un elettrocardiogramma l’Altro ieri dove non si è manifestata alcuna anomalia.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vedo perche' lei dovrebbe avere aritmie pericolose.

Se pensasse che qualcosa sia cambiato ripeta un Holter

Arivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, capisco
Secondo lei quell’holter che ho messo 3 anni fa potrebbe avere ancora valenza?
Grazie mille
Seguirò il suo consiglio.

[#3] dopo  
Utente
Cioè dottore quel che più mi impaurisce
È il fatto che di numero sono aumentate molto, ed essendo molto ansioso mi chiedo se queste extrasistoli sono pericolose o solo banalmente fastidiose ?
Lo psichiatra provo a darmi il congescor 1,25 ma purtroppo mi faceva aumentare il problema delle extrasistole e per di più mi abbassava moltissimo la pressione arteriosa.Tutte queste extrasistoli che fin ora sembravano essere sopraventricolari , potrebbero creare qualche problema?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei ha un holter di tre anni fa con 40 ESV.....quindi normalissimo
Se pensa che qualcosa sia cambiato lo ripeta, altriemnti senza dati alla mano parliamo del niente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Capisco
Va bene dottore seguirò il consiglio
Intanto la ringrazio per la disponibilità. Lei è gentilissimo

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vedo perche' lei dovrebbe avere aritmie pericolose.

Se pensasse che qualcosa sia cambiato ripeta un Holter

Arivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Salve Dottor cecchini, rispondo a distanza di qualche mese all’ultimo post.
Dopo aver chiesto il consulto, mi sono recato da un ulteriore cardiologo il quale mi ha fatto un elettrocardiogramma ed un eco risultati tutti e due negativi, quando gli ho chiesto se era il caso di mettere di nuovo l Holter mi ha rassicurato dicendomi ke probabilmente le mie extrasistoli sono su base nervosa e data la negatività degli esami, di lasciar perdere.
Ad oggi però le mie extrasistoli non sono passate,anzi sembrano essere sempre più insistenti e capita in alcuni giorni di avvertirle in modo bigemino o trigemino, soprattutto (ma non solo) quando faccio movimento particolari come piegarmi in avanti oppure se mi stendo su un fianco.
Cosa potrei fare ancora per cercare di limitare questo disturbo ?

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
deve eseguire un Holter.
tutto li

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
Capisco,
Intanto dovrei preoccuparmi data la sintomatologia ke vi ho riferito?
Sarebbe il caso di andare al pronto soccorso quando vengono queste crisi ?

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
nessuna preoccupazione è non intasi il pronto soccorso per banalita

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
Va bene dottore seguirò il consiglio
Dopo queste feste prenoto l Holter.
Intanto solo per una tranquillità mia
È vero che le extrasistole bigemine e trigemine sono più pericolose di quelle singole ? A me in pratica vengono quasi sempre crisi di questo genere.
La ringrazio della disponibilità e mi scuso ancora per il disturbo

[#12]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza