Utente 562XXX
Buonasera! Sono una ragazza di 20 anni, da due mesi soffro di un forte dolore di stomaco, così che un mese fa sono andata a fare un’ecografia in cui hanno scoperto una leggera gastrite, e ho fatto anche degli esami del sangue per tenere sotto controllo la situazione. Inoltre hanno scoperto un sacco di aria all’interno del mio stomaco. Sempre un mese fa ho iniziato a respirare male, il respiro mi è diventato molto corto. Ho preso anche delle pasticche consigliate dal medico pensando che la causa di tutto ciò fosse il mio piccolo problema gastrointestinale, e l’aria accumulata. Per fortuna il dolore allo stomaco è svanito, ma il respiro corto continua, non riuscendolo ad eliminare in nessun modo.
Mi chiedevo se tutto questo fosse un grande attacco di ansia, essendo una persona che ne soffre molto, o se si tratta di qualcosa di più grande da tenere sotto controllo. Grazie!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non capisco come abbiano diagnosticato una gastrite con una ecografia: è impossibile!!
Il problema, probabilmente, è dovuto.ad un accumulo di gas intestinale o gastrico.
L'ansia può peggiorare la situazione
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia