Utente 463XXX
Buongiorno dottori, da un po' di giorni al risveglio ho bruciore di stomaco e mi viene spesso da "ruttare" scusate il termine. Assumo i seguenti medicinali: 50 mg di atenololo (mattina) , 50 mg lamictal (mattina) e 75 mg (pomeriggio), 30 mg mirtazapina la sera, e qualche goccia di lexotan nell' arco della giornata. La dottoressa mi ha prescritto il pantoprazolo 20 mg da assumere la sera mezz'ora prima della cena. Vorrei capire se questo bruciore di stomaco e' dovuto al lamictal che assumo o magari a qualcosa che sto' mangiando che mi irrita lo stomaco. Eventualmente che cibi devo evitare per un po' di tempo. Vi ringrazio. Buona giornata.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbero anche essere i farmaci a contribuire al reflusso.

Ecco gli accorgimenti dietetici:

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie mille dottore. Buona giornata.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it