Utente 567XXX
Vi posto il mio referto della gastroscopia volevo un consulto più approfondito gentili dottori grazie.
ADITUS LARINGEO E CORDE VOCALI REGOLARI. SES IN ASSE, prontamente pervio e agevolmente superabile. Esofago regolare per calibro, decorso e rivestimento mucoso. Cardias in sede, saltuariamente beante con minima tendenza alla risalita. Stomaco normoconformato e normocinetico con lieve iperemia antrace diffusa. Biopsia per test rapido dell’area su. Piloro in asse, pervio. Bulbopatiaeritemosa diffusa a modica componente erosiva. Regolare il duodeno discendente aspetto che ne pensate? grazie quale cura mi consigliate?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lieve gastroduodenite.
Ovviamente non penserà che possiamo dare terapie via web!
Ne parli con il curante.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 567XXX

Scusa la mia invadenza cosa significa gastroduodenite in parole più semplici grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lieve infiammazione di stomaco e duodeno
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 567XXX

Sarebbe gastrite?mi devo preoccupare si può curare o rimarrà a vita così?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo che si cura.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 567XXX

Quindi una volta risolto dovrebbe andare via l’inffiammazione giusto ?sara l’ultima domanda grazie

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È quello che accade nel 99% dei casi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 567XXX

Il medico mi ha dato Esomeprazolo 20 mg una volta al giorno per 1 mese.Questa cura va bene per la lieve gastroduodenite?o c’è bisogno di qualcos’altro?

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Va bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 567XXX

Grazie mille dottore

[#11] dopo  
Utente 567XXX

Un’ultima domanda quali cibi e bevande evitare?

[#12]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Te
Caffe
Cioccolato
Agrumi
Ananas
Pomodori freschi
Alcol
Bevande gassate
Cibi molto speziati
Fumo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#13] dopo  
Utente 567XXX

Grazie mille

[#14]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di nulla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#15] dopo  
Utente 567XXX

A proposito ho letto sul referto anche questo
Diagnosi RGE,antro-bulbopatia Hp:NEGATIVO COSA SIGNIFICA?grazie attendo risposta

[#16] dopo  
Utente 567XXX

Salve mille dottori volevo chiedervi una cosa è un mese che ormai faccio la cura di esomeprazolo da 40 mg più 3 gaviscon al giorno ma non sto riscontrando miglioramenti sempre questa pirosi retrosternale che si irradia fino alla gola,non capisco perché dopo un mese nemmeno un briciolo di miglioramento aspetto vostre risposte grazie in anticipo

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lei potrebbe essere una di quelle persone in cui gli inibitori della pompa protonica non agiscono.
Mentre ancora è in terapia con esomeprazolo esegua un prelievo per gastrinemia. E lo sapremo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente 567XXX

Da questo esame cosa si vede?Se non sta facendo effetto la cura ci sono altre cure in alternativa?

[#19]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si vede, e mi pare di averlo spiegato chiaramente, se l'esomeprazolo in lei è efficace.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#20] dopo  
Utente 567XXX

In caso non fa effetto l’esomeprazolo c’è una cura alternativa ?

[#21] dopo  
Utente 567XXX

Dottor Bacosi un’ultima domanda lei mi ha detto che ho una lieve gastroduodenite il mio medico curante mi ha detto che il mio problema è il reflusso dovuto al mal funzionamento del cardias!Il referto che ho postato para anche di reflusso?grazie mille anticipatamente

[#22]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo lieve beanza cardiale che non è reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#23] dopo  
Utente 567XXX

Questa beanza quindi non provoca il reflusso?Quindi questo fastidio che mi sento nella parte alta del petto fino alla gola non c’entra niente con il reflusso?Premetto sono un tipo un po’ ansioso.Allo stomaco non ho alcun fastidio!questa lieve beanza può ritornare ad essere normale?grazie anticipatamente e scusi la mia insistenza lei è troppo gentile e paziente

[#24]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe provocare un minimo reflusso come lo hanno quasi tutti.
Essendo una caratteristica anatomica non torna normale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#25] dopo  
Utente 567XXX

A ok allora questo fastidio che ho potrebbe essere un po’ di ansia e stress pensando sempre a questo problema?

[#26]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#27] dopo  
Utente 567XXX

Salve dottor bacosi una domanda ma per capire se L gastroduodenite si è risolta come possa fare a capirlo?grazie

[#28] dopo  
Utente 567XXX

Salve dottori volevo chiedervi una cosa ho smesso da un 4 giorni la cura con esomeprazolo,fatta da 5 mesi.è normale che da quando ho smesso mi sento il bruciore dallo stomaco fino alla gola cosa che prima non avevo mai accusato?Puo essere che il mio fisico si deve abituare di nuovo a non avere più la protezione?aspetto vostre risposte grazie

[#29]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se ha smesso di colpo è normale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#30] dopo  
Utente 567XXX

Si l’ultimo mese ho fatto un giorno si è uno no ma alcuni giorni non ho rispettato e l’ho preso di seguito senza alternare questo effetto quanto può durare?grazie

[#31] dopo  
Utente 567XXX

Salve dott bacosi scusi un’altra domanda quanto può durare questo effetto dopo l’interruzione dell’esomeprazolo?grazie

[#32]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Impossibile dirlo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia