Utente 569XXX
Gentili dottori,
Scrivo per richiedere un vostro gentile consulto e una delucidazione riguardanti delle possibili lesioni al retto. Poche ore fa ho deciso di sperimentare assieme alla mia ragazza la masturbazione anale: la pratica è stata eseguita su di me dalla mia partner, prima con l'introduzione di due dita, poi (non avendo disponibilità di sex Toys) con l'ausilio di una manico di spazzola coperto da due preservativi (vista la mia abituale ipocondria), il quale manico era di dimensioni leggermente ridotte rispetto a quelle medie di un pene. Detto questo, il mio dubbio è il seguente: una tale pratica può avere danneggiato / perforato il mio retto o comunque causato danni al mio corpo? Nessun sintomo particolare mi spinge ad interrogarmi in proposito, eccettuato un leggero fastidio all'ano (e all'interno di quest'ultimo) che ho iniziato ad avvertire dopo aver concluso la pratica.
In attesa di un cortese riscontro vi porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Anche se non ha avuto problemi al momento si tratta di una pratica estremamente rischiosa, da evitare.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 569XXX

Gentile dottore,
Grazie per la risposta. Dunque se non avverto particolari sintomi posso stare tranquillo?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 569XXX

Scusi dottore l'eccessiva preoccupazione, ma volevo aggiungere che questa mattina ho avuto un episodio di diarrea con una leggerissima nausea, questo può essere riconducibile alla pratica effettuata o potrebbe essere sintomo di un danno?