Utente 100XXX
Buongiorno, Mi sono operata a luglio di questo anno di protesi d 'anca dx, sei anni fa ho fatto la sinistra.
tutto ok l'intervento, solo che dopo i farmaci che mi hanno somministrato, a sei giorni dall' intervento, mi è venuta una fortissima dissenteria
(totalmente acqua) che mi è durata un mese. Ho pensato e mi hanno detto che sono stati i farmaci assunti durante e dopo l'intervento.
Ho chiesto e letto la cartella clinica e i farmaci sono questi:
Cefamezin 3 volte al giorno
Ciprofloxacina 2 volte al giorno
Tachipirina 500 due volte al giorno
Poi ci sono i vari anestetici e antidolorifici di cui non si capisce il nome. Infine un farmaco che non conosco e non lo conosce neppure il mio medico di base: SF500. Ho letto in internet e non ci sono tante informazioni su questo farmaco, solo che viene somministrato ai malati terminali per accompagnarli alla fine. Questi farmaci sono stati tutti somministrati via flebo, in seguito sono passata alla clinica di riabilitazione e lì mi hanno dato Cefixoral 3 volte al giorno per bocca e sempre ciprofloxacina 2 volte, la tachipirina l'ho rifiutata.
e da l' ho cominciato la dissenteria, dalla notte stessa che mi hanno dato due cefixoral 400 nel giro di due ore e mezza perchè si sono dimenticati di darmeli a orario: Ora vi domando:
Che cosa è questo SF500?
quale di questi è il peggiore?
Forse quelli per via orale?
questa terapia è durata sei giorni. Perchè dopo che li ho sospesi mi è continuata la dissenteria con coinvolgimento stomaco duodeno ed esofago, con reflusso micidiale di cui soffrivo poco poco?
Al momento, dopo qualche settimana di calma, ho dovuto prendere dicloreum 150 per dolori alla colonna cervicale, ed è ripartito tutto. Il sistema gastroenterico in toto è compromesso. La dieta severa che facccio non basta, PaNTORC DA 20 NON HA FATTO PIù EFFETTO, , l'ho preso per 5 mesi, ho ancora l'esofago e lo stomaco dolente. Ho fatto l'esame delle feci, batteri negativi e marker infiammatori 336, devo rifarli. Spero tanto in un chiarimento. sono molto preoccupata. Ho sospeso pantorc 20 perchè non mi ha mai fatto effetto. Ho, 79 anni, sesso femminile, peso 65, altezza 165.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
SF 500 è acqua e sale ovvero soluzione fisiologica, strano che il suo medico non lo sappia.
Ha fatto una grande terapia antibiotica: ha fatto ricerca tossine A e B del Clostridium Difficile?
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 100XXX

Grazie per la risposta così tempestiva, no ho fatto l'esame delle feci di altro quesito, cioè salmonella e un altro batterio che non ricordo, sangue occulto tutto negativo, solo i marker infiammatori son alti 336, ho chiesto al mio medico di fare il clostridium difficile, perchè mi sono informata e ho visto che dopo una cura antibiotica forte può accadere ch ci sia questo ospite, ma lo ha esluso, dato che non vomitavo e non ho perdite di sangue. Ho fatto l'esame del sangue tra le altre cose, anche per l'ammoniemia, dal momento che stavo molto male e debolissima però dopo l'evacuazione mi sentivo molto meglio, come se mi fossi liberata della tossicità che sentivo nel corpo. Addirittura stavo così male che mi stendevo sul letto e perdevo conoscenza, cioè dormivo senza accorgermi di aver dormito.come una leggera anestesia. grazie ancora
Devo dire che quando ho fatto l'altro intervento sei anni fa all'altra gamba, non ho avuto questi problemi, e mi hanno dato solo, (cartella clinica) Cefamezin due volte al giorno , sono stata bene abbastanza presto.

[#3] dopo  
Utente 100XXX

Buongiorno dottore, vedo che ancora non vi è stato possibile comunicarmi il vostro consiglio, perciò vi scrivo ancora per porvi un altro quesito, e qual'è il vostro parere: La ,terapia antibiotica è stata forte come dite, ma io non sono riuscita a capire perchè, nemmeno dalla cartella clinica, gli esami fatti del, sangue erano quotidiani, e non mi sembra che ci sia stato valori particolari, ho un diabete molto ben controllatoe nessun altra patologia grave, secondo voi in quali casi si fa una terapia così forte per 6 giorni?,Forse qualcosa che non mi hanno detto?
Comunque dovrò ,fare ancora l'esame delle feci, quindi chiederò espressamente del clostridium? o qualche altro esame che mi consigliate? Intanto l'esofago è sempre fastidioso, farò presto una RX doppio contrasto esofago, e anche una ecografia addome superiore, perchè è solo un anno che ho fatto una gastroscopia allora negativa, e non vorrei rifarla se non è strettamete necessario.
Inoltre vorrei sapere quanto tempo ci vuole perchè si ripristini il flussso dei succhi gastrici dopo aver smesso di prendere pantorc, prima da 20 e poi da 40. grazie