Utente 571XXX
Mia madre di 80 anni, ha subito un intervento di ESD nel2009 in sede prepilorica.
Ha poi periodicamente eseguito i controlli e dopo circa nove mesi da questo intervento le e'stato diagnosticato nella seconda porzione duodenale una formazione sotto mucosa di colorito giallastro attribuibile a lipoma.
ha continuato negli anni i suoi controlli dove ogni volta veniva confermata la presenza di questo lipoma.
Oggi invece il responso della sua gastroscopia e'il seguente: Esofago: cardias non ben continenteStomaco: presenza di notevole quantità' di liquido, muco, bile.
iperemica la mucosa in antro.
A livello dell'altro e del corpo alcune minime erosioni a colpo d'unghia (esiti di pregressa ESD.
Piloro asimmetrico pervio.
Duodeno: bulbo a norma, a livello della seconda porzione duodenale formazione ovalare di circa 10mm rivestita da mucosa di aspetto normale (quadro compatibile con formazione sotto mucosa).
secondo il medico che ha fatto questo esame oggi non si tratta di lipoma come più volte diagnosticato in precedenza.
Quindi di cosa si tratta?
Grazie in anticipo per ia sua risposta, cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Come faccio a darle una risposta ? Quanto meno dovrei (dovremmo) avere un'immagine.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Purtroppo non mi e'stato rilasciata nessun'immagine ma solo questo referto. Possibile che almeno in altre 10 gastroscopie tutti i medici hanno repertato un lipoma di nessuna importanza e a distanza di nove anni si parla di formazione sotto mucosa ovalare?potrebbe essere una formazione sospetta anche se e'stato vista nove anni fa?Sono molto preoccupata....Grazie mille per la velocità con cui mi ha risposto.....

[#3] dopo  
Utente 571XXX

Come e'possibile che per 10 anni sia stata fatta da diversi medici una diagnosi identica e improvvisamente oggi mi si dice che era tutto sbagliato.....

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Presumo che abbia sbagliato l'ultimo endoscopista e ad ogni modo si tratta sempre di una piccola lesione sottomucosa, e benigna


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente 571XXX

Grazie mille dottore ,mi sento ora più tranquilla....quella definizione "benigna" mi ha rasserenato notevolmente....Grazie ancora......

[#6] dopo  
Utente 571XXX

Come e'possibile che per 10 anni sia stata fatta da diversi medici una diagnosi identica e improvvisamente oggi mi si dice che era tutto sbagliato.....