Utente 571XXX
Salve buongiorno, ho appena fatto un ecografia all'addome completo, perchè avevo dolori alla schiena, e l'osteopata a coi mi sono rivolta, mi ha consigliato di farla perchè secondo lui non dipendeva dalla schiena.

Di seguito la risposta dell'ecografia:
l'esame ecograficonon documenta alterazioni morfo-strutturali a carico dei parenchimi epatico, splenico, pancreatico e renale bilateralmente.

Si segnala formazione cistica a contenuto liquido a carico del VII segmento epatico (2 cm di diametro).

La colecisti appare pressoché completamente occupata da numerose formazioni litiasihe.

Sene consiglia valuatzione chilurgica.

Non dilatazione delle cavità calico-pieliche bilateralmente né delle vie biliari intra ed extraepatiche.

Non processi occupati spazio in sede retroperitoneale né segni di versamento libero endoaddominale.

Aorta addominale di calibro e decorsi regolari.

Diffuso e marcato meteorismo intestinale.

Vescica solo minimamente distesa quindi non valutabile.

Utero in asse, normoantiverso, di dimensioni lievemente aumentate per l'età e la costituzione della paziente (9 cm di diametro long.
max), a struttura alterata per la presenza di di formazione nodulare solida ipoecogena in sede intramurale in corrispondenza della faccia anteriore del fondo uterino (16 mm di diametro), come da fibromioma.

Alcune piccole cisti di Naboth a livello del collo urterino.

Buona appara la componente endometriale.

nulla a carico degli annessi.



Volevo un consiglio se è il caso di operare la colicisti o intrapendere una cura.


Grazie in anticipo per la risposta

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Normalmente la colecisti non si asporta se non c'è stata almeno una volica.
Nel suo caso essendo piena di calcoli potrebbe essere il caso di operare per evitare conseguenze infettive (colecistite).
Cure alternative non ne esistono.
Faccia la visita chirurgica per valutare se intervenire (via web è impossibile ).
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Dottore grazie per la sua celere risposta farò come dice lei prenderò appunatmento con un chirurgo. Grazie infinite

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia