Utente 574XXX
Buonasera dottori, una domanda:
"Da 10gg, ho notato la presenza di sangue nella saliva: ogni qualvolta sputi, vedo sangue misto a saliva.

20gg fa mi sono stati inseriti 3 impianti dentali che non mi hanno creato alcun problema.
Sta di fatto che, da 10gg a questa parte, se sputo vedo costantemente del sangue misto alla saliva.

Negli ultimi gg, soffro di reflusso e sento la necessità di sputare questo liquido dalla bocca; sputando, noto il sangue.
Non ho altri sintomi o dolori.

Il dentista mi ha proprio ieri ricontrollato la bocca e non ha trovato nulla di strano.
Mi ha consigliato consigliato sciacqui con "Erreflog".

Il medico di famiglia mi ha prescritto una visura dall'otorino.

Cosa può essere?

Negli ultimi gg, soffro di reflusso e sento la necessità di sputare questo liquido dalla bocca; sputando, noto il sangue.
Non ho altri sintomi o dolori.

Stanotte il reflusso era davvero abbondante; mi sono alzato dal letto e ho sputato questo liquido, arancione, cioè composto da sangue e saliva.

Tenete conto che da un anno sono in cura dal dentista e ho preso molto antibiotici legati agli interventi odontoiatrici.


Che devo fare e pensare?
"

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il sangue non deriva dallo stomaco o dal reflusso, ma è di provenienza gengivale


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Capisco. Il dentista mi ha detto che non dipende dalle gengive, sebbene il medico di famiglia mi abbia esattamente comunicato quanto da Lei scritto.
Che devo fare quindi?
Ho anche un po' di tosse, sempre da 20gg, poca.

Attendo consigli in merito.

Molte grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve affidarsi al suo medico, tranquillamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 574XXX

Ok. sto facendo questi sciacqui ma il sangue continua ad essere presente, pure oggi. Risciacqui elimineranno tale problema?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Qui può rispondere lo stomatologo, ma temo che con i soli risciacqui non avrà soluzione
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 574XXX

Ok. Attendo pareri.
Grazie mille.

[#7] dopo  
Utente 574XXX

Noto, inoltre, che il sangue è maggiore quando sputo dopo essere stato sdraiato o, in maniera minore, appoggiato sul divano. Come mai?

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come dicevo deve consultare uno stomatologo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 574XXX

La ringrazio. Il punto è che il mio dentista ha detto che è tutto ok, dopo avermi guardato la bocca. Tenga conto che 20gg fa mi sono stati inseriti 3 impianti ma non mi è stata effettuata la pulizia dei denti. Credo, temo, che il dentista voglia discolparsi, lavarsene le mani. Stomatologo è il dentista?

[#10] dopo  
Utente 574XXX

Buonasera, mi sono recato oggi dallo stomatologo.
Mi ha controllato la bocca e non ha ravvisato l'origine del sangue.
Ancora una volta, dopo 4 sputi, al 5 mi esce il sangue.
Dice di stare tranquillo, dice che forse dipenderà da una gengiva infiammata vicino ad un dente da togliere.
Una volta finita la visita, l'altro dentista dello studio mi ha spaventato, parlando di tumori asintomatici legati al sangue nella saliva, presente da molti giorni.
Dice di fare subito gli esami del sangue, radiografie al torace, controllare il pancreas ecc...

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quest'ultimo medico mi sembra un ....terrorista
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 574XXX

Stamani sono andato dall'otorino, non ha ravvisato problematiche.
M'ha prescritto uno spray da assumere 3vv al giorno.
M'ha inoltre prescritto visite al torace, laringe e bronchi.
Ritiene che il sangue derivi dagli impianti dentari inseriti un mese fa.
Boh, non so che dire, il sangue continua ad essere mischiato alla saliva.
Temo qualcosa di grave.

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Rimango del parere che non ci sia nulla di grave
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 574XXX

Buonasera dottore, ieri sera ho sputato davvero tanto sangue alchè mi sono recato allarmato al pronto soccorso. Lì mi è stata controllata la pressione ed effettuata la TAC al torace. Ho poi parlato con il medico dell'ospedale che mi ha tranquillizzato dicendo che il problema riguardasse meramente la bocca, i denti o le gengive. Mi ha fatto sputare lì al momento su un fazzoletto ma purtroppo, in quel momento, la salivazione era a zero e quindi il sangue era praticamente inesistente. Mi ha quindi detto che non si tratta di nulla di grave e mi ha lasciato andare a casa senza controllare l'esito della TAC. Mi ha consigliato di stare più tranquillo, di essere meno ansioso e di effettuare un esame del sangue che non faccio da due anni.
Cosa devo fare? Da un mese perdo sangue; mi consiglia di effettuare anche gli esami alla laringe ed alla faringe come prescrittomi dall'otorino?
La ringrazio in anticipo

[#15] dopo  
Utente 574XXX

Mi correggo, non m'è stata effettuata la TAC, bensì la rx del torace.
Il sangue permane: mi consiglia di effettuare la TAC?

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sinceramente non saprei cosa dire. Per me la problematica è a livello del cavo orale e quindi deve rivolgersi agli specialisti di tale settore
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it