Utente 157XXX
Buongiorno ho 41 Anni sono nettamente in sovrappeso e soffro da circa 50 gg di un disturbo stranissimo, ossia un dolore che parte dal costato sx e si irradia a volte al seno sx e nel punto corrispondente della schiena.
Fatte visite, lastre, elettrocardiogrammi, enzimi cardiaci, ecografia al seno senza nessun riscontro.
Fatte 2 settimane di antinfiammatori senza risultato alcuno, poi 9gg di cortisone senza effetto alcuno.
Mi hanno ipotizzato una sindrome fibromialgica, in quanto soggetto ansioso per problemi gravi di salute familiari.
Ho eseguito anche visita neurologica escludendo pertinenza dei nervi.
Vi scrivo per questo motivo: oggi per un dolore di stomaco importante (soffro di disturbi gastrici con ernia iatale da scivolamento) prendo 2cp di Buscopan e il dolore muscolo-scheletrico (?) quasi scompare.
Chiedo quindi questo: potrebbe il buscopan aver fatto effetto extraesofageo oppure il mio misterioso dolore viene dallo stomaco?
Potrebbe essere qualcosa di brutto?
Preciso che ad oggi il dolore era cmq diminuito del 90% (rispetto agli esordi) e che rimaneva solo alcune volte quando mi sedevo... mentre all'inizio non riuscivo nemmeno a dormire la notte.
Sono molto preoccupata possa essere grave.
Grazie a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non sempre è facile interpretare i disturbi del nostro corpo e non è da escludere che un disturbo gastrico possa avere riflessi extra viscerali. Ad ogni modo la sua sintomatologia non fa pensare affatto a brutte patologie.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Buongiorno, grazie per la risposta. Secondo lei cosa potrei fare? Il dolore è sempre evocato da un movimento. È per questo che mi sembrava strano fosse un dolore riferito allo stomaco. Ormai non so più neanche quali accertamenti fare e anche il mio medico brancola totalmente nel buio.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se il dolore viene evocato dal movimento allora è su base osteo-muscolare
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 157XXX

Si da movimenti e quando mi comprimo che sono seduta...non può quindi essere lo stomaco?