Utente 386XXX
Buongiorno ieri ho eseguito una gastroscopia per reflusso gastroesofageo che non mi da tregua ma non capisco esito sono in attesa delle biopsie ma essendo ipocondriaca vivo nel terrore qui vi scrivo cosa hanno scritto nel responso: esofago ben canalizzato e rivestito da mucosa endoscopicamente integra.
Caritas ben transitabile, beante in presenza di ernia ietale di piccole dimensioni.
Due lingua di mucosa rosea, risalgono per 4 mm a livello dell'esofago distale (biopsie cardias).
Stomaco con pareti elastiche e secreto limpido.
Mucosa gastrica di normale aspetto endoscopico ed indenne da lesioni focali in tutti i settori (biopsie in antro, angulus, e corpo prossimale).
Piloro, bulbo e porzione discendente del duodeno regolari.
secondo voi devo preoccuparmi per esito finale con biopsie...dimenticavo di dire che avevo fatto anche nel 2015 una gastroscopia con esito negativo grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente, nulla di patologico.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Buongiorno sono ancora in attesa e essendo ansiosa stò male mi sembra che i sintomi peggiorino stò assumendo 40 mg di esomeprazolo come ha detto il medico...ma ho un chiodo fisso con la biopsia ho paura di avere un tumore alla esofago ........perché il medico non mi ha spiegato il referto ? Posso stare tranquilla