Utente 559XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni e sono emetofobica, ho anche scritto altri consulti in merito e sono in cura da una psicologa.

Purtroppo in questo periodo vivo con la paura di poter contrarre virus intestinali e ieri è accaduto un episodio: ero nella metropolitana, davanti alle porte ancora aperte e dietro di me, a circa un metro o poco più di distanza, un bambino ha cominciato a vomitare.
Appena me ne sono resa conto sono andata via, non sono stata in contatto in alcun modo con questa persona e non ho toccato nulla, ma vorrei sapere se in queste condizioni è possibile un contagio, dato il luogo chiuso e affollato.
Purtroppo sono molto turbata.
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Altamente improbabile

Solo paura, la sua

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it