Utente 577XXX
Salve.
A seguito di EGDS, (condotta fino alla seconda porzione duodenale), mi è stata riscontrata, a livello DIII, circa 10 cm distalmente dalla papilla di Vater, una formazione polipoide protrudente mista, in parte sessile ed in parte con estensione laterale del diametro totale di circa 3, 5 cm.
(si è proceduto a campionamento bioptico).
Il medico che ha eseguito l'esame mi ha detto che non è possibile asportarla per via endoscopica ma che dovrei sotopormi a intervento chirurgico.
Vorrei sapere se è assolutamente da sconsigliare la via endoscopica e quali altre strade si possono percorrere?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di lesioni duodenali che possono essere asportate anche endoscopicamente . Ha delle immagini ?

Per completezza dell'informazione le invio il link di un mio articolo pubblicato su tale sito:

https://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-dell-apparato-digerente/2307-i-polipi-adenomi-del-duodeno-trattamento-endoscopico.html


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 577XXX

Grazie per la sollecita risposta. Il medico che ha eseguito l'EGDS mi ha detto che x via endoscopica il polipo non può essere asportato perché il lume e la parete ristretti del duodeno renderebbero la procedura troppo rischiosa. Ho delle immagini, come posso fargliele visionare?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le invii pure a cosent@tin.it
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 577XXX

Egr. Dott, Cosentino, ho inviato referto con immagini all'indirizzo da lei indicatomi.Resto in attesa,grazie.