x

x

Ernia iatale e lieve gastrite

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno, ho 49 anni e da tempo soffro di rapido senso di pienezza dopo i pasti e frequente languore di stomaco che si risolve quasi sempre mangiando qualcosa.
Spesso, quando mangio velocemente cibi solidi senza masticarli adeguatamente, non riesco a deglutire e quando alla fine ci riesco provo forte dolore alla bocca della stomaco

Quasi quattro anni fa ho cominciato ad avvertire nausea ricorrente, dolore allo stomaco nella parte alta, e rapido senso di pienezza; mi è anche capitato di svegliarmi di notte con forti giramenti di testa che provocavano nausea e sudore freddo
Avevo pertanto fatto la gastroscopia che aveva rilevato ernia iatale di 20mm, mucosa antrale lievemente marezzata e dall’analisi istologica si era rilevata una lieve gastrite
A distanza di quasi quattro anni sintomi molto simili e di simile intensità mi si sono ripresentati; in particolare nausea, languore di stomaco (anche notturno) che si placa mangiando qualcosa, rapido senso di pienezza e difficoltà a digerire.

Le domande che Le porgo è se Lei ritiene che sia opportuno rifare la gastroscopia e se i sintomi descritti siano compatibili con quanto rilevato dalla gastroscopia di 4 anni fa (ernia iatale 20mm e lieve gastrite)
La ringrazio di cuore
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Considerando la presenza di disfagia (difficoltà a deglutire i cibi solidi) rifarei la gastroscopia.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta
Dimenticavo di dire che avevo disfagia anche prima di fare la gastroscopia
Le chiedo cortesemente ancora due questioni:
1. La disfagia può essere imputabile all’ernia iatale? Se no a cosa altro?
2. I sintomi che Le ho descritto (peraltro molto simili a quelli di 4 anni fa) sono compatibili con il referto della gastroscopia?

La ringrazio ancora
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
1) No
2) si

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio