Utente 798XXX
Buongiorno.
Il 15/12/2019 ho avuto una colecistectomia d'urgenza.
Durante tutto questo periodo ho continuato ad avere dolori all'addome in un punto preciso nel lato destro sopra al fegato (zona dove è stata tolta la cistifellea??
) , come delle fitte, e dolori al fianco sempre destro, dolori che aumentavano anche muovendo la gamba.

Ieri 14/01 ho avuto di nuovo un forte dolore all addome nella parte centrale nella zona dello stomaco, proprio come avveniva nelle coliche.
Tutt'ora presento ancora dolore, non intenso come avviene nelle coliche, ma piuttosto la sensazione di infiammazione generale e quel dolore fisso spostato più a destra dell'addome.

Inoltre si è ripresentata l'urina di colore più scura/arancione, proprio come avveniva nel periodo prima dell'operazione.

È possibile siano effettivamente coliche da residui di calcoli?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere.
Faccia una ecografia di controllo.
Ha mai acidità di stomaco?
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 798XXX

Acidità no, ho ricominciato ad avere difficoltà a digerire, a volte dolore quando inizio a mangiare, ed eruttazione, anche solo bevendo.

[#3] dopo  
Utente 798XXX

Ho effettuato gli esami delle urine. Il referto è questo:
-peso specifico 1.024
-pH 5
-nitriti: assenti
-proteine:assenti
-glucosio: assente
-chetoni: positivo
-urobilinogeno: positivo
-bilirubina: assente
-colore: ambra
-aspetto: limpido
-eritrociti: positivo
Esame del sedimento:
Emazie 5-10 per campo
Cellule squamose
Cristalli di ossalato di calcio dildrato