Utente 354XXX
Salve mi chiamo Davide, ho 37 anni e richiedo geltimente un consulto.
Da circa 15 anni soffro di reflusso, 2 anni fa decisi di fare una gastroscopia perche' avevo dolori quando deglutivo.
La diagnosi e' stata esofagite di grado b ernia iatale molto evidente.
Ho fatto una cura e sono stato bene, purtroppo la mia alimentazione non e' stata corretta (1.83cm x 115kg) e dopo 1 anno stessi sintomi.
Ho rifatto la gastro 10 mesi fa circa, stessa diagnosi con l'aggiunta di gastrite e abbondante ristagno biliare nello stomaco.
Ho fatto anche tante ecografie all'addome, l'ultima 8 mesi fa e avevo solo il fegato grasso.
Ora sto di nuovo male, reflusso ed eruttazioni continui, bocca amara, digestione lenta, inappetenza, dolore quando deglutisco e un po' di bruciore e dolore sullo stomaco.
Ho paura di avere qualcosa di estremamente grave, l'esofagite puo' portare inappetenza...oppure e' la gastrite.
Sto impazzendo (sono un tipo molto ansioso), come farmaco sto prendendo solo antiacidi e all'occorrenza l'esoxx one, vorrei evitare la gastro visto che sono 2 anni di seguito che la faccio, e' troppo fastidiosa, chiedo rassicurazione visto che fare diagnosi online e' impossibile, grazie per l'eventuale risposta

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Deve perdere peso, seguire una dieta leggera e farsi visitare da un gastroenterologo per una corretta terapia.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Grazie per la risposta, quello che mi da fastidio e' la bocca amara, la sensazione di pienezza.Quindi pensa che non dovrei fare un'altra gastro? Ieri ho mangiato una frittura di asparagi e' stata devastante, per dieta leggera che tipi di cibo dovrei mangiare con questo problema.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mangiare frittura con i suoi disturbi.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 354XXX

Dottore lo schiarisi la voce perche' si ha un po' di raucedine puo' essere dovuta al reflusso? Dottore poi non saprei, ho anche dolori intercostali del petto e della schiena quando mi muovo, potrebbe essere l'esofagite?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sicuramente reflusso e/o esofagite.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 354XXX

Grazie dottore per la sua gentilezza, allora cerchero' di mangiare leggero e perdere peso. Poi dal gastroenterologo mi faro' scrivere una terapia, io spero solamente di non farmi di nuovo la gastro...sono un ragazzo estremanente ansioso,forse questo puo' anche amplificare tutti i miei sintomi e stare peggio.In conclusione secondo lei non devo farmi una nuovo gastro, sbaglio?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dopo 10 mesi?
Non serve ma DEVE FARE UNA DIETA ed una terapia seria!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 354XXX

Dottore, ma l'esofagite puo' portare inappetenza? Grazie

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A volte.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia